Home arti visive archeologia & arte antica

archeologia & arte antica

Tempio Giunone gabina

Apre al pubblico il sito archeologico di Gabii. Città protostorica a 20 chilometri da...

Gabiinsieme è il nome del progetto promosso dalla Soprintendenza Speciale di Roma per valorizzare l’area archeologica che sorge lungo l’antica Via Prenestina, con un programma di eventi che si susseguiranno da giugno a ottobre
Foto Mausoleo di Augusto dall'alto (2019)

Riapre il Mausoleo di Augusto a Roma. Restauri pagati da Fondazione TIM

Dopo 14 anni il monumento tornerà nel 2021 a poter accogliere il pubblico. Per i residenti l’ingresso sarà gratuito per tutto l’anno. Ma tutti si dovranno rigorosamente prenotare
Fermata metropolitana Duomo ©Studio Fuksas Napoli EXT VIEW.RGB color

Sta per aprire la magnifica fermata Duomo di Massimiliano Fuksas della metropolitana di Napoli

La magnifica metropolitana-museo permetterà di vedere il tempio romano rinvenuto nel 2004. E lo si potrà vedere anche da fuori, grazie alla grande cupola trasparente situata in piazza Amore. Ecco le immagini della stazione, che il prossimo luglio aprirà al pubblico.
I mausolei di via Tosti crediti Fabio Caricchia

Nuove scoperte archeologiche a Roma: emergono tre mausolei lungo l’antica Via Latina

Le tre strutture del quartiere Appio Latino, emerse grazie alle indagini della Soprintendenza durante gli scavi per la nuova rete idrica, erano state costruite sfruttando una cava di pozzolana abbandonata. Ed erano a pochi centimetri sotto al livello della strada.
The white lie we've been told about Roman statuesThe white lie we've been told about Roman statuesvideo

L’arte classica era più colorata di come la immaginiamo. Il video di Vox

Un breve video che smonta uno dei più radicati miti storico-artistici dell'Occidente. Le statue e i templi greci e romani non erano candidi, ma sfavillavano di colori accesi
Raffaello Sanzio, San Sebastiano, 1501 1502 circa, olio su tavola, Accademia Carrara, Bergamo

Urbino ai tempi di Raffaello. La Galleria Nazionale delle Marche celebra l’artista in una...

È dedicata a Raffaello la mostra che il prossimo autunno verrà inaugurata al Palazzo Ducale di Urbino, un’indagine sull’ambiente, la cultura e gli artisti che hanno contribuito alla formazione del maestro rinascimentale
David with the head of Golliath by Artemisia Gentileschi. c.1639 -Simon Gillespie Studio - detail

Il restauro rivela: il David di Londra è di Artemisia Gentileschi. La storia della...

Ci sono voluti decenni di studi e di ricerche. Alla fine, la prova inconfutabile è emersa a seguito dell’operazione di pulitura dell’opera: sulla spada di David è posta la firma di Artemisia
Vestemocoso, Arena de Nimes fonte Wikipedia CC BY SA 4.0

Non solo Colosseo. 10 tra gli anfiteatri romani più noti al mondo

È tra le costruzioni più note e diffuse della storia architettonica romana, simbolo di potere e luogo di divertimenti, sebbene macabri e violenti: l’anfiteatro. Sono oltre 200 quelli arrivati fino a oggi e presenti su tutto il territorio dell’ex Impero Romano, ma noi ne abbiamo selezionato 10 tra i più noti, visitati e meglio conservati
Raffaello Sanzio, Madonna Colonna. Staatliche Museen, Gemäldegalerie, Berlino, dettaglio

Raffaello & friends. A Urbino

Un intreccio di relazioni gravitava attorno a Raffaello nella piccola ma raffinata corte di Urbino, capitale dei Montefeltro. La mostra a Palazzo Ducale ripercorre il legame fra l’artista e i colleghi locali.
Michelangelo Merisi da Caravaggio San Giovanni Battista, 1604 Olio su tela, 97 x 131 cm Gallerie Nazionali di Arte Antica di Roma, ©Galleria Corsini, Roma Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Gallerie Nazionali d’Arte Antica, Palazzo Barberini e Galleria Corsini

Dentro l’opera di Caravaggio. A Milano

A quattro secoli dalla morte, Milano celebra Michelangelo Merisi detto Caravaggio con diciotto capolavori e alcune immagini diagnostiche che ci fanno “entrare” nelle sue opere. Dentro Caravaggio è l’evento della stagione espositiva autunnale.
Caravaggio e Artemisia la sfida di Giuditta. Violenza e seduzione nella pittura tra Cinquecento e Seicento, Palazzo Barberini, Roma

A Palazzo Barberini di Roma Caravaggio, Artemisia Gentileschi e la pittura tra ‘500 e...

La mostra racconta l’impatto che la celebre opera “Giuditta che decapita Oloferne” di Caravaggio ha avuto sulle rappresentazioni contemporanee e successive. Presenti oltre 30 opere di grandi maestri, da Lavinia Fontana a Valentin de Boulogne da Orazio Gentileschi alla stessa Artemisia.
Montenero Sabino. Photo Maurizio Zuccari

In provincia di Rieti emerge dalla terra santuario di un’antica dea

Individuato a Montenero, presso Rieti, il primo santuario di Vacuna, dea sabina. I primi reperti sono esposti nella locale chiesa di San Cataldo, mentre prosegue la campagna di scavi da parte dell’università di Lione.

I PIÙ LETTI