Relevelations. Una collettiva a Roma

Galerie Emanuel Layr, Roma ‒ fino al 3 novembre 2018. Sotto la curatela di Robert Müller, sono esposti a Roma i lavori di diversi artisti nell’ambizioso ed eterogeneo progetto “Relevelations”, complementare alla mostra “Elevations” ospite della Emanuel Layr di Vienna.

Spicca subito una coppia di splendide fotografie di Lisetta Carmi dal lavoro Travestiti, scandaloso libro di denuncia pubblicato nel 1972, recentemente ritrovate in una rara versione a colori. Sulla stessa parete un’altra coppia di immagini fotografiche. Sono di Ilya Lipkin, artista che opera a Berlino indagando le nuove forme di relazione fisica e culturale. Qui presenta un ritratto-dittico del suo figliastro, quasi uno stereogramma, in cui si mescolano complicità e sfrontatezza.
Accanto a queste immagini intimistiche campeggia un dipinto di due metri per tre dell’artista inglese Merlin Carpenter, appartenente alla nota serie Tate Café, e sulla parete opposta un’altra grande opera dello statunitense John Miller, frutto delle sue esplorazioni concettuali tra identità, economia e classi sociali.
Alla collezione si aggiungono i lavori pittorici di Megan Francis Sullivan, statunitense di nascita e oggi a Berlino, della tedesca Birgit Megerle, una grafica del filmmaker Jack Smith e due piccoli e pregevoli lavori a inchiostro di Till Megerle.
In galleria sono presenti, infine, le installazioni di Jutta Zimmerman, Heimo Zobernig, Hans-Christian Lotz, Gerwald Rockenschaub e uno splendido collare in bronzo di Anne Dick, compagna dello scrittore Phillip K. Dick, scomparsa proprio all’inizio di quest’anno.

Alessandro Iazeolla

Evento correlato
Nome eventoRelevelations
Vernissage18/09/2018 ore 18
Duratadal 18/09/2018 al 03/11/2018
AutoriGerwald Rockenschaub, Heimo Zobernig, Jack Smith, Lisetta Carmi , John Miller, Birgit Megerle, Merlin Carpenter, Anne Dick, Ilya Lipkin, Hans-Christian Lotz, Till Megere, Megan Francis Sullivan, Jutta Zimmermann
CuratoreRobert Müller
Generiarte contemporanea, collettiva
Spazio espositivoGALERIE EMANUEL LAYR ROME
IndirizzoVia Dei Salumi 3 00153 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Alessandro Iazeolla
Alessandro Iazeolla (Roma, 1960), Architetto iscritto all’Ordine professionale dal 1988. Ha conseguito i diplomi di maturità classica e di maturità artistica. Attualmente è quadro direttivo di una società a controllo pubblico. Ha operato dagli Anni Ottanta nel campo della ricerca storico-archeologica e della documentazione d’arte con numerose pubblicazioni su libri e periodici specializzati. Si occupa di fotografia sperimentale e di storia della fotografia e ha tenuto corsi specialistici in istituti superiori. Collabora con la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma La Sapienza per seminari di studio sul rapporto tra percezione visiva e produzione artistica. È iscritto al Ruolo dei Periti e degli Esperti in Fotografia d'Arte presso la C.C.I.A.A. di Roma. È vicepresidente di un'associazione per la promozione dell'arte con sede a Roma.