Un’arte senza compromessi. Salvo a Milano

Dep Art, Milano ‒ fino al 23 dicembre 2017. La galleria milanese dedica all’artista scomparso nel 2015 una suggestiva mostra monografica. Un percorso a tappe nel solco di una carriera densa di sfumature.

Un’immersione nel colore e poetiche suggestioni dal sapore antico, questi gli ingredienti della mostra monografica che la Galleria Dep Art di Milano dedica a Salvo (Salvatore Mangione, Leonforte, 1947 – Torino, 2015). Il curatore Matteo Galbiati ha costruito un excursus narrativo che trae la sua forza dallo stesso coraggio dell’artista di seguire la propria vocazione nel corso della vita, riaffermando, creazione dopo creazione, un talento straordinario.
Le trenta opere esposte testimoniano l’eclettismo artistico di Salvo e ne delineano i tratti peculiari: la vivace ironia, il gusto per la provocazione e il gioco, tipici degli anni torinesi, fino allo smisurato amore per la pittura, che come lui stesso affermò “lo conquistò letteralmente”, accompagnandolo dal periodo dell’Arte Povera al concettualismo d’ispirazione americana fino agli ultimi anni di significativo ritorno al paesaggio e alla figura umana.

Elena Arzani

Evento correlato
Nome eventoSalvo - Un’arte senza compromessi
Vernissage18/10/2017 ore 19
Duratadal 18/10/2017 al 23/12/2017
Autore Salvo
CuratoreMatteo Galbiati
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoDEP ART
IndirizzoVia Comelico 40, 20135 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Elena Arzani
Elena Arzani, art director e fotografa, Masters of Arts, Central St. Martin’s di Londra. Ventennale esperienza professionale nei settori della moda, pubblicità ed editoria dell’arte contemporanea e musica. Vive a Milano e Londra.

LEAVE A REPLY