L’unicità del doppio. Davide Allieri a Milano

Rita Urso Artopia Gallery, Milano – fino al 15 marzo 2017. La prima personale meneghina di Davide Allieri punta lo sguardo sul tema del vuoto e del frammento. Sottolineando tutta l’originalità di una replica.

Davide Allieri, The Green Ray, 2017, disegno, pastello su carta. Courtesy RITA URSO Artopia Gallery. Foto Maxime Galati-Fourcade
Davide Allieri, The Green Ray, 2017, disegno, pastello su carta. Courtesy RITA URSO Artopia Gallery. Foto Maxime Galati-Fourcade

Vuoto, mancanza, negazione, anti-narrazione, frammento, immagine negata. Queste le tematiche affrontate nella loro natura duale da Davide Allieri, artista bergamasco classe 1982, alla sua prima personale milanese da Rita Urso Artopia Gallery. Il tema del doppio, cui allude il titolo Duet, si sviluppa in un caleidoscopio di media e nel dialogo fra materiali poveri e preziosi. Dalle sculture in legno e ottone Attraction all’installazione 0,450 (numero che indica la quantità di vuoto presente in una delle due teche comunicanti), l’artista indaga sia il rapporto tra originale e replica/impronta sia la contrapposizione fra gli elementi (vuoto e pieno, positivo e negativo) in un corpus di opere in cui lo spettatore è chiamato a svolgere un ruolo attivo. Il suggerimento? Come afferma Allieri, una copia “non risulta mai identica all’originale. Seppur perfetta, avrà sempre quel minimo di scarto che la rende unica”.

Marinica Digennaro

Evento correlato
Nome eventoDavide Allieri - Duet
Vernissage02/02/2017 ore 19
Duratadal 02/02/2017 al 15/03/2017
AutoreDavide Allieri
CuratoreDaniele Perra
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoRITA URSO ARTOPIA GALLERY
IndirizzoVia Lazzaro Papi 2 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Marinica Digennaro
Laureata in Arti, Patrimoni e Mercati all'Università IULM di Milano con una tesi di ricerca sulla relazione fra arte contemporanea e trauma culturale. Milanese, classe 1991, affascinata dalle differenze tra le istituzioni culturali europee, ha una grande passione per i musei, l'arte (contemporanea), la scrittura e la fotografia.​ Collabora da diversi anni con MIA Photo Fair ed è sempre alla ricerca di nuovi spunti.

1 COMMENT

Comments are closed.