Su Sky Arte: una serata in memoria di Ingrid Bergman

In occasione dell’anniversario della nascita e della morte dell’iconica attrice svedese, il canale tematico satellitare ne evoca la carriera e la storia personale. Con due documentari ad hoc

Wesleyan University Cinema Archives
Wesleyan University Cinema Archives

Il 29 agosto 1915 veniva alla luce una delle personalità destinate a lasciare una traccia indelebile del proprio passaggio nella cinematografia recente e, 67 anni più tardi, la medesima giornata faceva da cornice alla sua scomparsa. Stiamo parlando di Ingrid Bergman, cui Sky Arte HD dedica una serata tematica nel giorno del duplice anniversario. Il focus prenderà il via con Io sono Ingrid, il documentario diretto da Stig Björkman nel 2015, in seguito all’incontro con la figlia dell’attrice, Isabella Rossellini, che ha contribuito a ripercorrerne la storia e la carriera. Documenti d’archivio, appunti, lettere, diari e le interviste con figli e amici restituiscono un ritratto inedito di una donna celebrata come uno dei volti più noti dell’epoca d’oro di Hollywood.

A seguire, l’episodio della serie Vite da Star ricostruirà le tappe fondamentali della carriera artistica di Ingrid Bergman: dagli esordi in patria fino alla consacrazione ottenuta oltreoceano, dal grande ritorno in Europa agli ultimi anni, passati a combattere coraggiosamente la propria battaglia contro la malattia. In mezzo tre Oscar, innumerevoli successi; ma anche una vita privata decisamente burrascosa.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…

http://arte.sky.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.