Salone Updates: Design Museum, e molto altro. Dai guru del progetto alla nuova partnership con illy, ecco il Fuorisalone da cercare in Triennale…

Se il Triennale Design Museum si presenta alla prova Design week con le mostre Le icone del design (a cura di Silvana Annichiarico, con selezioni di Antonio Citterio, Italo Lupi, Mario Bellini, Gillo Dorfles, Andrea Branzi, Cini Boeri, Alessandro Mendini, Michele De Lucchi, Enzo Mari) e Il design italiano oltre le crisi . Autarchia, austerità, […]

Se il Triennale Design Museum si presenta alla prova Design week con le mostre Le icone del design (a cura di Silvana Annichiarico, con selezioni di Antonio Citterio, Italo Lupi, Mario Bellini, Gillo Dorfles, Andrea Branzi, Cini Boeri, Alessandro Mendini, Michele De Lucchi, Enzo Mari) e Il design italiano oltre le crisi . Autarchia, austerità, autoproduzione (entrambe dal 4 aprile 2014 al 22 febbraio 2015), tutta la struttura della Triennale affianca ad alcune esposizioni una folta serie di eventi.
Si segnala Identità Milano (dall’8 aprile al 2 giugno), l’evoluzione dell’immagine della città in Italia e nel mondo, verso Expo 2015; Il caffè sospeso (dall’8 al 27 aprile), prima iniziativa nata dalla partnership tra Triennale e IllyCaffè, in cui si esplorerà l’aroma del caffè attraverso l’esperienza artistica fatti di parole immagini e musiche composte da Ludovico Einaudi; The Art of Living, l’evento, a cura di Living – Corriere della Sera Interior Magazine e dello studio Migliore+Servetto Architects, che mette in scena il suggestivo dialogo tra Design Made in Italy e arte contemporanea; Fatti ad hoc. Cooking tools, in cui a farla da padrone è il legno, in questo caso utilizzato come materiale dal passato in grado di dialogare con le esigenze attuali, nella collezione di utensili da cucina che Pierluigi Ghianda ha realizzato per TVS; hABITAPULIA: Futuro e innovazione del fare in Puglia, seconda edizione della mostra-immagine realizzata dalla Regione Puglia per valorizzare l’abilità manifatturiera di una regione che unisce le più antiche tradizioni artigiane alla sostenibilità e all’innovazione per creare nuove forme di arredo.
Attesa anche per l’evento di Safilo, la nota azienda produttrice di occhiali ha infatti in calendario 80 years of innovation: Safilo by Marc Newson, con cui festeggia ottant’anni di storia lanciando una capsule collection realizzata con Marc Newson. L’idea nasce dalla rivisitazione di un modello storico del brand, scelto personalmente dal designer e declinato in 5 diverse varianti, attraverso 5 materiali e tecnologie specifiche, partendo dalla forma originaria dell’archivio; il progetto viene svelato proprio in occasione della 53a edizione del Salone del Mobile, con uno speciale allestimento…

– Simone Zeni

Articolo pubblicato su Artribune Magazine Speciale design

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune Magazine