Ancora Londra protagonista, ancora Zaha Hadid contro David Chipperfield. Ecco la shortlist del RIBA Stirling Prize 2011

Per la prima volta quest’anno la shortlist vede in corsa due vincitori di edizioni degli anni passati. E si tratta di due nomi significativi, due studi London-based come Zaha Hadid e David Chipperfield, che quindi anche nell’edizione 2011 del RIBA Stirling Prize – di questo si parla – si troveranno a fronteggiarsi, dopo che la […]

Folkwang Museum - David Chipperfield

Per la prima volta quest’anno la shortlist vede in corsa due vincitori di edizioni degli anni passati. E si tratta di due nomi significativi, due studi London-based come Zaha Hadid e David Chipperfield, che quindi anche nell’edizione 2011 del RIBA Stirling Prize – di questo si parla – si troveranno a fronteggiarsi, dopo che la Hadid aveva prevalso nella stessa competizione nella scorsa edizione, e Chipperfield si era preso la rivincita sopravanzando l’autrice del Maxxi nel Mies van der Rohe Award.
Il risultato della “bella” si saprà il primo ottobre in occasione della mega cena di gala: solo allora si capirà se la giuria è stata maggiormente colpita dalla Evelyn Grace Academy di Londra, opera in concorso dell’anglo-irachena, o dal Folkwang Museum di Essen (Germania), di Chipperfield. A contendere loro l’ambito premio ci saranno anche l’An Gaelaras di Derry, di O’Donnell and Tuomey, l’Angel Building di Londra, di Allford Hall Monaghan Morris, l’Olympic Velodrome di Londra 2012 di Hopkins, ed il Royal Shakespeare Theatre di Stratford, di Bennetts Associates.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.