La Frank Lloyd Wright Foundation ha avviato una collaborazione con Leica per realizzare una riproduzione dettagliata di Taliesin west, la casa-studio invernale del grande architetto, situata a Scottsdale, nel deserto dell’Arizona. L’edificio, che è attualmente sede della fondazione oltre che di una prestigiosa scuola di architettura, è stato scansionato in 3D nella sua interezza utilizzando il laser scanner più piccolo e leggero del mondo: BLK360 di Leica Geosystems.
Il presidente della fondazione, Stuart Graff, ha commentato: “la nostra istituzione ha il compito di preservare questo luogo per le prossime generazioni e attraverso la partnership con Leica Geosystems riusciremo a traghettare la visione di Frank Lloyd Wright nel futuro; rendendo Taliesin West accessibile a tutto il mondo, in modo che ognuno possa esperire le sue idee, la sua architettura e la sua progettazione in modi nuovi”.

https://franklloydwright.org/3DLAB

Dati correlati
AutoreFrank Lloyd Wright
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.