I magnifici 9. Dialoghi

Dentro, fuori; organico, inorganico; oriente, occidente; moderno, contemporaneo. Una passeggiata fra dialoghi senz’altro riusciti e altri discutibili. Per nove happening tutti visti a Chelsea.

Mattia Bonetti @ Paul Kasmin Gallery

 

Indoor, Outdoor. Grazie alla Paul Kasmin Gallery sbarca a Chelsea la personale di Mattia Bonetti. Abile indagatore del geometrico quanto dell’organico, l’artista svizzero con questa mostra si conferma eccellente maestro del design contemporaneo, capace di inglobare stili passati e offrire gusti e bisogni di oggi.
www.paulkasmingallery.com

 

Joo Yeon Park @ Doosan Gallery
Joo Yeon Park @ Doosan Gallery

Tragedia latina in salsa orientale. Narciso, Eco, Metamorfosi, Ovidio. Siamo alla Doosan Gallery, dove l’artista coreana Joo Yeon Park prova a esplorare con vari media miti nostrani. Esposizione apprezzabile nelle intenzioni concettuali quanto nei risultati estetici.
www.doosangallery.com

 

Newsha Tavakolian @ Thomas Erben Gallery
Newsha Tavakolian @ Thomas Erben Gallery

Gli scatti della sera. Newsha Tavakolian alla Thomas Erben Gallery. La fotografa iraniana con scatti frontali prova a mettere a nudo i cuori dei soggetti che hanno accettato di farsi ritrarre. Come dentro un silenzio senza riposo, il risultato sono volti indifesi dentro un’atmosfera calorosa quando omogeneizzante.
www.thomaserben.com

 

Yohei Nishimura @ Cavin-Morris Gallery
Yohei Nishimura @ Cavin-Morris Gallery

Where the organic and inorganic merge. Delicata e misteriosa, l’installazione di Yohei Nishimura alla Cavin-Morris ha il dono della grazia e dell’a-temporalità. Opera fragile e toccante, capace di mitigare ogni tumulto dell’umano vivere, almeno per un attimo, anch’esso sospeso.
www.cavinmorris.com

 

Birnam Woodart @ Stux Gallery
Birnam Woodart @ Stux Gallery

Naturalità bestiali. Mostra personale di Kathy Ruttenberg alla Stux Gallery. Sculture di ceramica che sono i parti di un creato patrigno quanto di una fantasia deviata, dedicata a ossequiare il dark side della natura.
www.stuxgallery.com

 

No boundaries @ Birnam Woodart 01
No boundaries @ Birnam Woodart 

Comuni astrazioni americane. Anonime tele da pittore qualunque alla Birnam Woodart. Per una mostra davvero dimenticabile, fatta di opere che sembrano nate per passare il resto dei loro giorni dentro la sala d’attesa di uno studio dentistico.
www.birnamwoodart.com

 

Frank Gehry @ Gemini
Frank Gehry @ Gemini

Gli attimi che precedono un’idea. Non l’opening, ma un party privato per celebrare le astrazioni di Frank Gehry. Siamo alla Gemini, dove sono esposti gli sketch preparatori nati per mettere in moto la creatività dell’artista. Siamo fra gli attimi che precedono l’ispirazione. Fra confusione e ghirigori, pare sia così che nascono le opere architettoniche dell’architetto.
www.joniweyl.com

 

Shape of Modern Sculpture @ Levis Fine Art
Shape of Modern Sculpture @ Levis Fine Art

Materiali in via d’estinzione. Bronzetti e marmetti alla Levis Fine Art per una piccola raccolta di opere secondarie di un group-show di artisti che hanno comunque avuto un credibile ruolo nell’arte moderna americana.
www.levisfineart.com

 

6 group show @ The Amsterdam Whitney Gallery
6 group show @ The Amsterdam Whitney Gallery

The Harbour Exhibition.  Sei group-show dentro un unico spazio espositivo semplicemente incollegabili l’uno con l’altro. Siamo all’Amsterdam Whitney Gallery, dove con approccio fieristico sono esposte quasi un centinaio di opere una attaccata all’altra. Premio eccentrismo all’ambasciatore Dr. Alton Louis e consorte per simpatia e coraggio.
www.AmsterdamWhitneyGallery.com

Alessandro Berni