Lo Strillone: Ligabue suona per i musei di Reggio su Quotidiano Nazionale. E poi rinasce l’Orient Express, ricordando Hemingway, Parks a Verona…

Tre brani strumentali inediti di Luciano Ligabue in dono ai nuovi musei di Reggio Emilia, la colonna sonora d’autore è su Quotidiano Nazionale. Oggi in scena il convegno nazionale del FAI: ne dà notizia La Repubblica. Mostre: Libero a Verona per le foto di Gordon Parks, Corriere della Sera a Palazzo Strozzi per il rapporto […]

Quotidiani
Quotidiani

Tre brani strumentali inediti di Luciano Ligabue in dono ai nuovi musei di Reggio Emilia, la colonna sonora d’autore è su Quotidiano Nazionale. Oggi in scena il convegno nazionale del FAI: ne dà notizia La Repubblica. Mostre: Libero a Verona per le foto di Gordon Parks, Corriere della Sera a Palazzo Strozzi per il rapporto tra Pontormo e Rosso Fiorentino.

Rinasce il mito dell’Orient Express, i retroscena della nuova operazione speculativa sull’effetto romantico della nostalgia su L’Unità; revival anche su Il Giornale: intervista a John Hemingway, ospite in Italia del festival èStoria, che racconta aneddoti e intimità di nonno Ernest.

Cartier mette in mostra i suoi gioielli a Parigi e su Sette, omaggio dei Musei Capitolini a Michelangelo per Il Venerdì. Oltre la Cina: Prato rinasce con la cultura secondo Panorama; la grande mostra sul contemporaneo africano ora a Ginevra nelle recensioni de L’Espresso.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.