Salone Updates: dal Plastic nasce PlasMA. In occasione della Design Week, lo storico locale milanese inaugura il suo spazio dedicato all’arte: qui alcune immagini

In collaborazione con Elita e Design Week Festival, lo storico locale milanese Plastic apre per la prima volta le porte di PlasMa, acronimo che sta per Platic Modern Art, nuova area dedicata all’arte, alle performance, alle presentazioni e ad eventi speciali. Il debutto era proprio ieri, martedì 8 aprile, con Divers, installazione fotografica a cura […]

In collaborazione con Elita e Design Week Festival, lo storico locale milanese Plastic apre per la prima volta le porte di PlasMa, acronimo che sta per Platic Modern Art, nuova area dedicata all’arte, alle performance, alle presentazioni e ad eventi speciali. Il debutto era proprio ieri, martedì 8 aprile, con Divers, installazione fotografica a cura di Nicola Guiducci, produttore, editore, fotografo e storico dj del locale milanese nato nel 1980 in viale Umbria ed ora nella nuova sede di via Gargano 15.
Oltre all’esposizione di queste gigantografie fotografiche in un ampio spazio post-industriale lasciato naturale e ruvido per non perderne neanche un po’ di essenza, l’opening di ieri notte ha visto proseguire la serata nel locale, con il dj set dello stesso Guiducci con PeakNick e Sergio Tavelli. La mostra rimmarà poi aperta l’11, 12, 13 aprile dalle 23 all’una di notte: qui intanto vedete qualche immagine…

– Simone Zeni

www.designweekfestival.com
www.anglerecords.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Simone Zeni
Giornalista di lifestyle, è senior web editor di Fine Dining Lovers. Attualmente, oltre che con Artribune, collabora con Wu Magazine, Club Milano e Wired. Tra le mostre a cui ha lavorato: Da Fuori (Castello Sforzesco, Vigevano, 2015), Pneuma03 (PlasMa, Milano, 2015), Etonne-moi (PlasMa, Milano, 2015), Inside (PlasMa, Milano, 2016), Pasta al Nero di Seppia Reloaded (The Small, Milano, 2017), P.A.R.T.Y. (Spazio Kryptos, Milano, 2018).