Torna l’arte contemporanea su MTV. Art Breaks, storico ciclo di spot d’artista, sta per ripartire. Con cinque nuovi clip

Proprio quando le speranze sembravano definitivamente perse, arriva una buona notizia che riguarda la programmazione di MTV, storica emittente musicale che ormai di musicale e creativo sforna davvero poco, tutta presa tra reality di dubbio gusto (come l’agghiacciante 16 And Pregnant, dedicato alle minorenni incinte) e un’heavy rotation di musica iper-commerciale. Il canale ha infatti […]

Mickalene Thomas

Proprio quando le speranze sembravano definitivamente perse, arriva una buona notizia che riguarda la programmazione di MTV, storica emittente musicale che ormai di musicale e creativo sforna davvero poco, tutta presa tra reality di dubbio gusto (come l’agghiacciante 16 And Pregnant, dedicato alle minorenni incinte) e un’heavy rotation di musica iper-commerciale. Il canale ha infatti annunciato che sta per ripartire Art Breaks, serie di brevi “spot” d’artista lanciata per la prima volta nel 1985 con la partecipazione di nomi oggi leggendari come Keith Haring, Jean Michel Basquiat, Doug Aitken, Richard Prince e Kenny Scharf.

Da domani, 2 aprile, l’emittente metterà in onda cinque nuovi clip della durata di trenta secondi firmati da altrettanti artisti emergenti: Mickalene Thomas, Rashaad Newsome, Tala Madani, Jani Ruscica e Mads Lynnerup. I nomi sono stati selezionati tramite una partnership con due istituzioni artistiche newyorkesi, il PS1 e Creative Time, e la serie prenderà il via con il video Ain’t I a Woman Portraits della Thomas. Dopo questa prima tornata, sono previsti altri cinque video, i cui autori verranno annunciati durante l’estate.

– Valentina Tanni

artbreaks.tumblr.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni è storica dell’arte, curatrice e docente; la sua ricerca è incentrata sul rapporto tra arte e tecnologia, con particolare attenzione alle culture del web. Insegna Digital Art al Politecnico di Milano e Culture Digitali alla Naba – Nuova Accademia di Belle Arti di Roma. Ha pubblicato “Random. Navigando contro mano, alla scoperta dell’arte in rete” (Link editions, 2011) e “Memestetica. Il settembre eterno dell’arte” (Nero, 2020). Collabora con la redazione di Artribune dalla sua fondazione.