L’altro Premio New York. All’Istituto Italiano di Cultura vincono Nicola Pecoraro e Riccardo Previdi

Premio New York? Sì. Anzi no, questo per la precisione si chiama Premio Selezione Istituto Italiano di Cultura New York. Anche se il rischio di confusione con il riconoscimento promosso dal Ministero degli Esteri presso la Columbia University è alto. La città è ovviamente sempre la Grande Mela, ma stavolta – siamo alla prima edizione […]

Riccardo Previdi

Premio New York? Sì. Anzi no, questo per la precisione si chiama Premio Selezione Istituto Italiano di Cultura New York. Anche se il rischio di confusione con il riconoscimento promosso dal Ministero degli Esteri presso la Columbia University è alto. La città è ovviamente sempre la Grande Mela, ma stavolta – siamo alla prima edizione – a promuovere il premio è direttamente l’Istituto Italiano di Cultura, “per offrire l’opportunità a due Artisti italiani di vivere ogni anno una esperienza Artistica a New York”.

Nicola Pecoraro

I vincitori? Il milan-berlinese Riccardo Previdi e il roma-londinese Nicola Pecoraro. Usciti da una complessa procedura di selezione, strutturata su ben tre livelli. Fino alla commissione giudicatrice che ha scelto i due, composta da Riccardo Viale, Alvise Chevallard, Laura Barreca, Paolo Colombo, Pepi Marchetti, Beatrice Merz, Ruben Levi.

www.iicnewyork.esteri.it

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.