Pensavamo di averle viste tutte e invece ecco che spunta un corto dei Simposon che si prestano per pubblicizzare il noto brand di moda Balenciaga.

Homer Simspon chiede aiuto a Balenciaga

Lo fanno a modo loro, in maniera irriverente, cinica e spietata come solo i personaggi di Matt Groening possono fare: una puntata spot di dieci minuti che parte dal compleanno della casalinga disperata Marge Simpson. Come sempre Homer tenta in modo goffo di togliersi dall’impaccio di farle un bel regalo e chiede aiuto a Balenciaga, il sogno proibito dell’amata quanto bistrattata moglie.

Dal quartier generale parigino inviano un abito da sogno a Springfield, ma il costo esoso consente alla felicissima festeggiata di indossarlo solo per una mezz’ora, durante la quale Homer difende con i denti il prezioso capo, temendo di doverne pagare l’ingente conto.

Rassegnata Marge restituisce l’apprezzatissimo regalo accompagnandolo con una lettera strappalacrime capace di intenerire i responsabili del brand di alta moda che, per alleviare le pene della donna, decidono di organizzare una sfilata proprio a Springfield e portare in passerella gli stessi cittadini.

Non vi sveliamo altro, e lasciamo godervi la conclusione della storia. Vi basti sapere che tra i personaggi della nota serie televisiva, spuntano ad esempio Anna Wintour, Kim Kardashian, Justin Bieber e Kanye West, rigorosamente col volto giallo.

Una sfilata animata per la fashion week parigina

Balenciaga ha organizzato una vera e propria premiere del corto al Théâtre du Châtelet di Parigi in occasione della fashion week primavera-estate 2022. Per l’evento si è tenuto inoltre un red carpet di vip vestiti con i capi del marchio, che hanno così sfilato a loro volta ripresi in diretta video e trasmessi sul grande schermo e attraverso i canali social della maison. 

Un’idea originale per presentare la nuova collezione che rompe così i canoni della classica sfilata, ormai sempre più occasione di sfida creativa per stilisti e art director, impegnati a trovare nuovi e ingegnosi format per stupire il proprio pubblico.

 

Dati correlati
Generemoda
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Roberta Pisa
Vive a Roma dove si è laureata in Scienze politiche e Relazioni internazionali. Da sempre si occupa di cultura e comunicazione digitale. Dal 2015 è pubblicista e per Artribune segue le attività social.