Un nuovo film documentario ci racconta la straordinaria figura di Andrea Palladio (1508-1580), uno degli architetti più influenti di sempre. La sua opera, che affascinò i contemporanei quanto le generazioni successive, ha ispirato la costruzione dei più importanti edifici del potere del mondo, soprattutto negli Stati Uniti, come la Casa Bianca e il Congresso.
Il film Palladio, realizzato in 8K, intreccia l’universo antico dell’architetto veneto alla sua moderna eredità, in un viaggio attraverso lo sguardo e le voci dei palladiani contemporanei, ossia coloro che oggi studiano, vivono e preservano la sua opera per le generazioni future. Dopo Bernini, Dinosaurs, Mathera, Leonardo Cinquecento, Wunderkammer – Le stanze della meraviglia e Canova, Palladio è il settimo e ultimo titolo della stagione L’arte al cinema prodotta da Magnitudo Film e distribuita con Chili e arriverà al cinema per tre giorni, il 20, 21 e 22 maggio.

www.magnitudofilm.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.

LEAVE A REPLY