Sono passati già due anni dall’ultimo film di Wes Anderson, l’amatissimo Grand Budapest Hotel, e per ora non ci sono altre pellicole all’orizzonte, anche se si parla di un progetto in cantiere per il 2018. Per i tantissimi fan del regista americano, il cui stile visivo inconfondibile ha stregato milioni di spettatori e influenzato molti colleghi, arriva una piccola sorpresa natalizia. Si intitola Come Together ed è un breve spot realizzato su commissione di H&M in occasione delle feste. Protagonista del video è l’attore Adrien Brody, premio Oscar nel 2003 per Il Pianista (oltre che indimenticabile Salvador Dalì in Midnight in Paris di Woody Allen) nel ruolo di un capotreno costretto a dare una brutta notizia ai suoi passeggeri. Ma anche se il Natale si festeggerà lontano da casa, il personale delle ferrovie trova il modo di rimediare.

– Valentina Tanni

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni (Roma, 1976) è critica d’arte, curatrice e docente. Si interessa principalmente di new media art e di editoria multimediale. Ha curato numerose mostre, tra cui: la sezione di Net Art di “Media Connection” (Roma e Milano, 2001), le collettive “Netizens” (Roma, 2002) e “L’oading. Videogiochi Geneticamente Modificati” (Siracusa, 2003), “Maps and Legends. When Photography Met the Web” (Roma, 2010), “Datascapes” (Roma, 2011) e “Hit the Crowd. Photography in the Age of Crowdsourcing” (Roma, 2012), “Nothing to see here” (Milano, 2013), “Eternal September. The Rise of Amateur Culture” (Lubiana, 2014), “Stop and Go. L'arte delle gif animate” (Roma, 2016, Lubiana 2017). Ha collaborato con i festival di arti digitali Interferenze e Peam ed è stata curatore ospite di FotoGrafia. Festival Internazionale di Roma per la sezione “Fotografia e Nuovi Media” (edizioni 2010-2012). Ha scritto per testate nazionali e internazionali e lavorato come docente per istituzioni pubbliche e private. Attualmente insegna Digital Art al Politecnico di Milano. Dal 2011 collabora con Artribune.