Crescita di riflesso. Jason Gomez a Milano

Clima Gallery, Milano – fino al 30 settembre 2016. Le superfici a calpestabili della galleria si trasformano in un leggero strato continuo di superfici riflettenti. Gruppi scultorei minimi, a pavimento e a parete, riversano nello spazio espositivo volumi transitori. Interventi che trasformano intonaco, cemento, bronzo e resine poliuretaniche in un racconto sullo stato di natura.

Jason Gomez – Opsis - installation view at Clima Gallery, Milano 2016
Jason Gomez – Opsis - installation view at Clima Gallery, Milano 2016

Dopo la sua prima personale italiana nel 2014, Parallel Pictures da Almanac a Torino, Jason Gomez (Los Angeles, 1986), nelle sale di Clima, decreta un nuovo passaggio del proprio lavoro, attualmente incentrato su interventi scultorei minimi. Gruppi che, come masse carnose, lacerti, amigdale o segnali di resti molteplici, ricostruiscono alcuni punti cardine della sua indagine sulle specie vegetali – in particolare sullo studio della riproduzione 3D delle orchidee – per poi giungere a un excursus sulla materia che ricompone l’origine e la fine dell’elemento di natura. Tra lavori come Leg log (2016), Pinocchio hybrid (2016), Incubator (2016), I’m hollow and you’re hollow too (2016), il percorso si presenta come un laboratorio di lacerti genetici che, un giorno non lontano, potranno ricostruire l’essenza di fiori scomparsi, di montagne inesistenti, di alberi abbattuti e di un mondo che dovrà cominciare a esistere nuovamente.

Ginevra Bria

Milano // fino al 30 settembre 2016
Jason Gomez – Opsis
CLIMA
Via Stradella 5
329 8849781
[email protected]
www.climagallery.com

MORE INFO:
https://www.artribune.com/dettaglio/evento/55430/jason-gomez-opsis/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ginevra Bria
Ginevra Bria è critico d’arte e curatore di Isisuf – Istituto Internazionale di Studi sul Futurismo di Milano. È specializzata in arte contemporanea latinoamericana.