Su Sky Arte: la storia della maison Missoni

Il canale tematico satellitare offre al suo pubblico un esclusivo focus sulla storica casa di moda italiana, a 65 anni dall’avvio delle sue attività

Famiglia Missoni
Missoni 50mo Utilizzata per Caleidoscopio Missoni catalogo pag 194-c Gorizia Palazzo Attems-Petzenstein 12 febbraio_17 settembre 2006 mostra a cura di Luca Missoni Ideazione del percorso espositivo Angelo Jelmini, Luca Missoni Coordinamento organizzativo Chiara Lamonarca, Raffaella Sgubin Volume a cura di Raffaella Sgubin

È un racconto pluridecennale quello che anima Being Missoni. Fashion Memories from the Future, il documentario, prodotto dalla Good Day Films di Michele Bongiorno, in onda venerdì 9 novembre su Sky Arte, in prima visione assoluta e in esclusiva. Sessantacinque anni di storia del celebre brand prendono forma in un racconto che dà voce a tre generazioni impegnate a sviluppare un progetto comune. Dall’amore tra Ottavio e Rosita nel 1948 alla nascita del primo zigzag nel 1964, dalla codifica dello stile Missoni nella moda nel 1970 all’evoluzione verso il lifestyle con MissoniHome nel 2000.
E ancora, dal passaggio del testimone della direzione creativa ad Angela nel 1997 all’espansione globale più recente, dalla nascita della Fondazione Ottavio e Rosita Missoni nel 2008 alla realizzazione di progetti artistici internazionali di Luca, dalle copertine di Margherita nei primi Anni Duemila alla sua nomina a direttore creativo della linea MMissoni nel 2018. Le testimonianze di Edward Enninful, Tim Banks, Patricia Urquiola, Mariuccia Casadio, Angelo Flaccavento e Rachel Hayes approfondiscono la storia di una maison fra le più longeve.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…

http://arte.sky.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.