Al via il Premio EU Mies per l’architettura. Ecco gli edifici italiani candidati

Sono 17 su 356 le opere realizzate in Italia selezionate per la nuova edizione del più prestigioso riconoscimento architettonico a livello europeo, nato su impulso della Fundaciò Mies Van Der Rohe di Barcellona e della Commissione Europea

Fondazione Prada, sede di Milano, foto Caterina Porcellini
Fondazione Prada, sede di Milano, foto Caterina Porcellini

Vinto nel 2015 dal duo di architetti italo-spagnolo Barozzi/Veiga, con la Philarmonic Hall di Stettino realizzata in Polonia, il più significativo riconoscimento europeo in ambito architettonico sta per tornare. Istituito dalla Commissione Europea e dalla Fundació Mies van der Rohe, per l’edizione 2017 vedrà confrontarsi 356 progetti, annunciati nei giorni scorsi. A contendersi l’ambito European Union Prize for Contemporary Architecture – Mies van der Rohe Award 17 ci sono anche 17 edifici costruiti in Italia, tra cui il Nido d’Infanzia Guastalla dello studio bolognese Mario Cucinella Architects, la Nuova sede Gruppo Bnl – Bnp Paribas Real Estate di Roma firmata da 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo e due interventi di OMA, il grande studio internazionale fondato dall’archistar Rem Koolhaas: Fondazione Prada di Milano e il Fondaco dei Tedeschi di Venezia.

PREMIAZIONE IL 26 MAGGIO

In attesa della proclamazione, il lungo processo di analisi di ciascuna delle opere candidate condurrà i membri della giuria alla definizione di due liste. Prima verranno infatti selezionati 40 progetti e, successivamente, la rosa sarà ulteriormente ristretta a 5 interventi, che saranno oggetto di visita diretta da parte degli specialisti incaricati. Il processo si concluderà con la cerimonia di premiazione del 26 maggio e con le giornate di “Porte Aperte”, in tutta Europa, finalizzate alla visita delle opere finaliste.

miesbcn.com/prize

Dati correlati
AutoriMario Cucinella , Rem Koolhaas, 5+1 AA, Afonso Femia , Gianluca Peluffo
Spazi espositiviFONDAZIONE PRADA, T FONDACO DEI TEDESCHI
Indirizzo
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.