Non solo Frieze. Ecco le fiere da vedere a Londra durante la settimana

Dopo oltre un anno di fermo dovuto alla pandemia, sono molti gli eventi che ci portano sul Tamigi

Si apre Frieze Week, una settimana dell’arte a Londra che ruota attorno alla grande fiera Frieze, con diversi appuntamenti interessanti a margine. Prima di tutto attirano l’attenzione le due grandi fiere nel cuore di Regent’s Park, quella dedicata all’arte contemporanea e quella che guarda ai grandi maestri dell’arte passata, ma ci saranno anche mostre ed eventi dedicati ai pionieri e agli emergenti africani alla Somerset House e una serie di lavori inglesi alla Old Truman Brewery – come vedrete, mancano gli habitué di Moniker, che hanno deciso di presentarsi alla prossima edizione. Ecco una lista dei check-point da non mancare nella metropoli durante la seconda settimana di ottobre.

– Giulia Giaume

1. FRIEZE LONDON e FRIEZE MASTERS

Frieze Fair

Le due grandi fiere gemelle, la prima dedicata alla migliore arte contemporanea mondiale e la seconda ai grandi maestri dall’antichità al Novecento, tornano nel cuore di Londra dal 13 al 17 ottobre. Per Frieze London tornano oltre 150 stand, mostre, conferenze con artisti di primo piano – incluso Damien Hirst con LG – ed eventi scintillanti. Da non perdere la nuova sezione Unworlding di quest’anno, con una selezione di artisti internazionali, conviene come sempre visitare la Viewing Room, Focus, che mostra gallerie emergenti e nuovi nomi dell’arte e Spotlight, che celebra l’arte pionieristica e la diversità all’avanguardia. Ogni anno, negli ultimi sei anni, le due fiere hanno avuto oltre 60mila visitatori tra curatori, artisti, collezionisti, galleristi e pubblico in generale.

2. 1-54 ALLA SOMERSET HOUSE

1-54 Contemporary African Art Fair

Somerset House ospita la nona edizione di 1-54 Contemporary African Art Fair, l’unica fiera d’arte europea dedicata esclusivamente all’arte africana contemporanea. In mostra il lavoro di oltre 150 artisti emergenti e affermati, che lavorano su una vasta gamma di media e stilI. Oltre a Christie’s King Street, c’è una mostra di accompagnamento, Redefining the Trend – Histories in the Making, che esplora il modo in cui gli artisti africani e della diaspora hanno affrontato il periodo pandemico con la sperimentazione artistica.

3. THE OTHER ART FAIR

The Other Art Fair

The Other Art Fair, dal 14 al 17 ottobre, è la principale fiera guidata da artisti del Regno Unito: ci saranno oltre 100 artisti emergenti e migliaia di opere d’arte adatte a ogni budget e stile. Alla Old Truman Brewery, la fiera offrirà le esperienze più varie, dal bagno sonoro alla degustazione di tequila passando per una caccia al tesoro, con la possibilità di acquistare opere dell’artista ospite Noel Fielding.

4. START ART FAIR

Start Art Fair

Dal 13 al 17 tornerà anche la Start Art Fair alla Saatchi Gallery, che presenta artisti e gallerie sia emergenti sia affermati – anche se da sempre predilige gli artisti poco noti per cui funge da trampolino di lancio – con una sezione dedicata alla curatela. Fondata nel 2014 da David e Serenella Ciclitera di Parallel Contemporary Art, Start riunisce 70 stand da tutto il mondo.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Giaume
Amante della cultura in ogni sua forma, è divoratrice di libri, spettacoli, mostre e balletti. Laureata in Lettere Moderne, con una tesi sul Furioso, e in Scienze Storiche, indirizzo di Storia Contemporanea, ha frequentato l'VIII edizione del master di giornalismo Walter Tobagi. Collabora con diverse riviste su temi culturali, diritti civili e tutto ciò che è manifestazione della cultura umana, semplicemente perché non può farne a meno.