Offerte di lavoro nel mondo dell’arte: 5 bandi da non perdere

Un nuovo appuntamento con la rubrica mensile dedicata ad Artribune Jobs, la piattaforma costola di Artribune dedicata alle offerte di lavoro nel mondo dell’arte. Ecco 5 bandi da tenere d’occhio

Artribune Jobs è una costola del sito (e magazine) ammiraglio Artribune che da qualche anno funziona come piattaforma di offerte di lavoro nel mondo dell’arte, della fotografia, dell’architettura, del design, dei musei e della creatività in generale. Un servizio utile dove poter consultare la lista delle offerte attive, delle ricerche di personale e di collaborazioni, dei bandi e dei concorsi attivi al momento. Data la grande quantità di annunci e lanci che arrivano in redazione e certi di offrire un utile servizio ai nostri lettori, abbiamo deciso di avviare sulle colonne di Artribune, una rubrica mensile che dia una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente o prossimi alla scadenza. Eccone 5 da non perdere…

– Claudia Giraud

http://jobs.artribune.com/open_competitions.php

1. CORSO DI FORMAZIONE ONLINE PER PROFESSIONISTI MUSEALI DIGITALI

Musa project

Sulla base dei risultati emersi dalla ricerca condotta all’interno del progetto europeo Mu.SA (Museum Sector Alliance), è stato ideato il Massive Open Online Course (MOOC), per sviluppare le competenze digitali essenziali oggi per i professionisti museali. Il corso online, in lingua inglese con la parte video sottotitolata in italiano, è gratuito, inizierà il 7 Gennaio 2019, durerà 8 settimane ed è aperto a tutti i professionisti museali e agli studenti in questo settore. Il MOOC richiede un impegno settimanale di 10 ore. Tutti i partecipanti che completeranno processo di formazione, e avranno portato a termine almeno l’80% delle attività, riceveranno una certificazione e avranno diritto a partecipare alla selezione per il successivo corso di specializzazione, della durata di 6 mesi e focalizzato su uno dei profili professionali emergenti: Digital Strategy Manager, Digital Collections Curator, Digital Interactive Experience Developer e Online Community Manager (il numero dei posti disponibili per il corso di specializzazione è limitato a 25). Inoltre, gli studenti che avranno completato con successo sia il MOOC che la formazione specialistica, avranno l’opportunità di sviluppare un project work all’interno di un museo italiano.

Scadenza: 20 dicembre 2018
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScHMDjmqHWH2azXW3qVBkLiRQdq0TPtxPzDJP21E7U-EjdFHw/viewform
http://jobs.artribune.com/competitions/essential-digital-skills-for-museum-professionals/2805.php

2. PREMIO PHOTO IILA PER FOTOGRAFI LATINOAMERICANI UNDER 35

Leticia Bernaus, Argentina, Vincitrice del Premio IILA-FOTOGRAFIA 2017, dalla serie “Zoobiografía”, 2015

Undicesima edizione del Premio IILA-FOTOGRAFIA dedicato a fotografi emergenti latinoamericani under 35 che, a partire da quest’anno, e dopo l’importante traguardo dei dieci anni, si rinnova, cambiando nome in PHOTO IILA. Il tema di questa edizione è Uguaglianza di Genere, uno degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, le cui tematiche vengono portate avanti dall’IILA (Organizzazione internazionale italo-latino americana). La mostra del vincitore e dei finalisti sarà ospitata nel mese di ottobre 2019 dal Museo di Roma in Trastevere.

Scadenza: 31 gennaio 2019
www.iila.org
http://jobs.artribune.com/competitions/open-call-photo-iila-xi-edizione-premio-iila-fotografia/2806.php

3. TRE TIROCINI PER GIOVANI LAUREATI IN ARTE A HONG KONG, NEW YORK E COLD SPRING

Arte contemporanea e nuove professionalità

Tre tirocini internazionali per giovani laureati che gli permetteranno di lavorare in altrettanti atelier dei linguaggi contemporanei fra i più importanti al mondo: la galleria a Hong Kong di Massimo De Carlo, uno dei galleristi italiani più famosi e affermati, con sedi anche a Londra e Milano; Artforum, la più importante rivista specializzata nell’arte contemporanea, a New York; e Magazzino Italian Art, con sede a Cold Spring, dedicato all’arte italiana del Dopoguerra e contemporanea che rappresenta una risorsa anche per tanti studenti grazie alla sua biblioteca e ai suoi archivi sull’arte italiana. È l’opportunità offerta dal bando Arte contemporanea e nuove professionalità promosso da OAC – Osservatorio per le arti contemporanee e da Fondazione CR Firenze che mette a disposizione un contributo di 42mila euro per sostenere le spese di viaggio dei ragazzi, il loro alloggio, l’assicurazione per l’orario di lavoro previsto e la sua retribuzione mensile. Potranno partecipare studenti di età non superiore a 27 anni, laureati entro e non oltre 6 mesi dalla scadenza del bando presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e Università degli Studi di Firenze nei dipartimenti DIDA – Dipartimento di Architettura e SAGAS – Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte, Spettacolo.

Scadenza: 28 gennaio 2019
www.oacfirenze.it
http://jobs.artribune.com/competitions/bando-arte-contemporanea-e-nuove-professionalita/2807.php

4. BANDO PER UN ATELIER DI STREET ART RIVOLTO A GIOVANI CREATIVI UNDER 30

Space Tor Pignattara

Dal 1° dicembre è attivo l’Avviso di Selezione Space Tor Pignattara per giovani creativi dai 18 ai 29 anni:  filo conduttore del progetto, la realizzazione di un Atelier di Street Art, finalizzato alla produzione di opere che traggano ispirazione dal territorio e siano progettate per valorizzarlo. Nato da un format ideato da Melting Pro, Space Tor Pignattara: Spazi creativi contemporanei, rigenerazione urbana e partecipazione è un progetto realizzato dall’Associazione Culturale Wunderkammern in collaborazione con Melting Pro e l’Associazione per l’Ecomuseo Casilino, vincitori del bando Prendi Parte! Agire e pensare creativo della Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (DGAAP) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ideato per promuovere l’inclusione culturale dei giovani provenienti da aree caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale. I partecipanti saranno coinvolti in un vasto programma artistico incentrato su esplorazione del territorio e diffusione dell’arte urbana. Il progetto si svilupperà attraverso laboratori di immersione territoriale e Atelier di Street Art, che si concluderanno con la produzione di un’opera muraria, realizzata dai giovani coinvolti e dallo street artist italiano di fama internazionale, Tellas.

Scadenza: 1 febbraio 2019
http://www.wunderkammern.net/special-events/
http://jobs.artribune.com/competitions/avviso-di-selezione-space-tor-pignattara/2808.php

5. PHOTO CONTEST SUI TEMI DELLA MOSTRA DI FERDINANDO SCIANNA A FORLÌ

Marpessa. Caltagirone, 1987 © Ferdinando Scianna, courtesy Civita

In occasione della mostra a Forlì Ferdinando Scianna – Viaggio, Racconto, Memoria (in corso fino al 6 gennaio 2019), Civita Mostre, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Civitas srl e Romagna Terra del Buon Vivere hanno indetto un concorso fotografico che è un invito a visitare la città e la mostra ospitata ai Musei San Domenico: il photo contest verte, infatti, sui temi della personale del grande fotografo siciliano. La giuria è composta da Ferdinando Scianna, Denis Curti e Giorgio Maria Verdecchia. Le foto vincitrici saranno pubblicate su riviste di settore ed esposte a Forlì. Sono in palio anche cataloghi firmati da Ferdinando Scianna e abbonamenti a il Fotografo.

Scadenza: 6 gennaio 2019
https://www.mostraferdinandoscianna.it/index.html#contest
http://jobs.artribune.com/competitions/fotocontest-forli-viaggio-racconto-memoria/2809.php

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).