Firenze lancia un bando per under 35. 150.000 euro per far crescere nuovi manager nei musei

Scade il 6 marzo 2017 il bando ‘ValoreMuseo’, promosso da Fondazione CR Firenze nell’ambito del progetto pluriennale ‘Piccoli Grandi Musei’. In palio una job experience retribuita di 6 mesi nei musei di Firenze, Arezzo e Grosseto.

Presentazione a Firenze del progetto ValoreMuseo. Ph. Twitter
Presentazione a Firenze del progetto ValoreMuseo. Ph. Twitter

Opereranno in 12 musei a Firenze e nelle province di Arezzo e Grosseto, i 12 laureati under 35 che si aggiudicheranno il bando ValoreMuseo. Innovazione e formazione per i musei e i giovani della Toscana’. Lanciato dalla Fondazione CR Firenzee, insieme a Regione Toscana e Giovanisì, in collaborazione con ICOM Italia e Polo Museale della Toscana e con la consulenza della Fondazione Fitzcarraldo. Attraverso un investimento di 150.000 euro, l’operazione è finalizzata – come indicato nel bando – “allo sviluppo di competenze professionali e manageriali (capacity building e capacity strenghtening) che contribuiscano all’avvio di una gestione duratura e sostenibile dei musei afferenti al territorio di intervento della Fondazione CR Firenze”.

Presentazione a Firenze del progetto ValoreMuseo. Ph. Twitter
Presentazione a Firenze del progetto ValoreMuseo. Ph. Twitter

REQUISITI E COMPENSO

I vincitori, selezionati da una commissione, prenderanno parte a una prima formazione di 42 ore complessive, in programma tra il 3 al 21 aprile. Questa fase sarà seguita da un periodo di residenza nei musei scelti di circa 6 mesi; i 12 vincitori verranno remunerati tramite voucher lavoro pari a € 1.000,00 lordi mensili (€ 750,00 netti) e saranno chiamati a sviluppare attività e progetti a supporto delle istituzioni di riferimento. Tra i requisiti richiesti si segnalano la residenza o il domicilio in Toscana al momento della scadenza del bando; il possesso della laurea triennale, abbinata ad un master di specializzazione o in alternativa la laurea magistrale; la conoscenza della lingua inglese.

– Valentina Silvestrini

www.valoremuseo.it/il-progetto

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Silvestrini
Dal 2016 coordina la sezione architettura di Artribune, piattaforma per la quale scrive da giugno 2012, occupandosi anche della scena culturale fiorentina. Ha studiato architettura all’Università La Sapienza di Roma, città in cui ha conseguito l'abilitazione professionale. Ha intrapreso il percorso professionale in parallelo con gli studi, occupandosi di allestimenti museali, fieristici ed eventi presso studi di architettura e all’ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero fino al 2011. Successivamente ha frequentato il "Corso di alta formazione e specializzazione in museografia" della Scuola Normale Superiore di Pisa e ha curato gli eventi e la comunicazione della FUA - Fondazione Umbra per l’Architettura, a Perugia. I suoi articoli sono stati pubblicati anche su Abitare, abitare.it, domusweb.it, Living, Klat, Icon Design, Grazia Casa, Cosebelle Magazine e Sky Arte. Oltre all'architettura, ama i viaggi e ha una predilezione per l'Asia e il Medio Oriente.