Castello 4209
Venezia - Veneto
+39 0415264546


Tra identità, sorveglianza e desiderio. Il Padiglione del Taiwan a Venezia

Il Taiwan arriva alla Biennale di Venezia con un progetto affascinante e coraggioso, che unisce temi importanti come la sorveglianza digitale, il controllo sociale e la stigmatizzazione delle identità sessuali ritenute non-conformi. L'artista è Shu Lea Cheang mentre la curatela è affidata al filosofo queer Paul B. Preciado.

Eventi esposti presso PALAZZO DELLE PRIGIONI

58. Biennale – Padiglione taiwanese

58. Biennale – Padiglione taiwanese

Venezia  09/05/2019 - 24/11/2019
Taipei Fine Arts Museum partecipa alla Biennale di Venezia col progetto 3x3x6 di Shu Lea Cheang in rappresentanza di Taiwan.
Taiwan Pavilion – Doing Time

Taiwan Pavilion – Doing Time

Venezia  11/05/2017 - 26/11/2017
Next Generation Asian Architecture from the Front

Next Generation Asian Architecture from the Front

Venezia  27/05/2016 - 27/05/2016
Everyday Architecture – Re: Made in Taiwan

Everyday Architecture – Re: Made in Taiwan

Venezia  26/05/2016 - 27/11/2016
Wu Tien-chang – Never Say Goodbye

Wu Tien-chang – Never Say Goodbye

Venezia  07/05/2015 - 22/11/2015