Focus – Collezione Panza di Biumo. La materia della forma

Rovereto - 02/04/2017 : 02/07/2017

La Collezione Panza di Biumo torna al Mart. In questa occasione il museo propone un focus di approfondimento dedicato alla raccolta di uno tra i maggiori collezionisti del panorama internazionale: Giuseppe Panza di Biumo (1923-2010).

Informazioni

  • Luogo: MART MUSEO D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI TRENTO E ROVERETO
  • Indirizzo: Corso Angelo Bettini 43 - Rovereto - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 02/04/2017 - al 02/07/2017
  • Vernissage: 02/04/2017 ore 10-18 a ingresso gratuito, il museo accoglie i suoi pubblici con un programma ricco di eventi, tra musica, incontri di approfondimento, visite guidate e laboratori.
  • Autori: Larry Bell, Ettore Spalletti, Jan Vercruysse, Christiane Löhr, Lawrence Carroll, Roni Horn, Hubert Kiecol
  • Curatori: Gianfranco Maraniello, Denis Isaia
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Martedì - Domenica 10.00 - 18.00 Venerdì 10.00 - 21.00 Lunedì chiuso La biglietteria chiude mezz'ora prima della chiusura del Museo Avvisi, segnalazioni, appuntamenti ed eventi sono segnalati nell'agenda online Aperture festive e straordinarie | aprile - giugno 2017: 16 aprile 2017 | 10.00 - 18.00 17 aprile 2017 | 10.00 - 18.00 25 aprile 2017 | 10.00 - 18.00 1 maggio 2017 | 10.00 - 18.00 2 giugno 2017 | 10.00 - 21.00
  • Biglietti: Intero: 11 € Ridotto: 7 € Hanno diritto al ridotto: visitatori dai 15 ai 26 anni di età; dai 65 anni di età; gruppi di visitatori di almeno 15 persone; soci o tesserati di enti convenzionati con il Museo; Amici dei musei convenzionati; possessori di Family Card. Biglietto famiglia: 22 € Biglietto unico tre sedi (Mart Rovereto + Casa Depero Rovereto + Civica Trento): Intero 14 € – Ridotto 10 € Ingresso gratuito: ragazzi fino a 14 anni, Mart Membership e scolaresche Amici dei Musei convenzionati, ICOM, AMACI, ANISA, CIMAM, Museum Pass Trento Rovereto Città di Culture, disabili (con accompagnatore per chi lo necessita), guide turistiche e interpreti turistici (in attività professionale), capigruppo e insegnanti accompagnatori di scolaresche, giornalisti (con tessera professionale), forze dell’ordine, professionisti settore Beni e Attività Culturali (Ministero e Soprintendenze). Ingresso gratuito ogni prima domenica del mese

Comunicato stampa

I
ncentrata sugli esiti delle ricerche post-minimaliste e organiche, l’esposizione documenta l’attenzione dei linguaggi contemporanei per le proprietà espressive della materia. Lo fa esplorando alcuni dei suoi valori più intimi: l’inconsistenza della luce nelle opere di Ettore Spalletti e Larry Bell, la concretezza della ghisa e del cemento nei lavori di Roni Horn e Hubert Kiecol, la fisicità della cera nelle sculture di Lawrence Carroll, la spiritualità della foglia d’oro nell’opera di Jan Vercruysse, l’apparente fragilità della natura nelle composizioni di Christiane Löhr


Il percorso è scandito dalle parole di Giuseppe Panza, i cui scritti accompagnano il visitatore nella scoperta delle opere e degli artisti presenti nella raccolta. La mostra è concepita in dialogo con l’allestimento permanente del Mart, dove trovano oggi posto i lavori minimalisti e concettuali provenienti dalla Collezione Panza.