Dave Swensen – From Above

Como - 01/02/2020 : 17/05/2020

Galleria Ramo è lieta di presentare Dave Swensen (n. 1984 Des Moines, IA, USA), per la prima volta con una mostra personale in Europa.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA RAMO
  • Indirizzo: Via Natta 31 - Como - Lombardia
  • Quando: dal 01/02/2020 - al 17/05/2020
  • Vernissage: 01/02/2020 ore 17
  • Autori: Dave Swensen
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mostra chiusa fino al 3 aprile

Comunicato stampa

Galleria Ramo è lieta di presentare Dave Swensen (n. 1984 Des Moines, IA, USA), per la prima volta con una mostra personale in Europa. Pittore e scultore autodidatta, lavora nel suo studio concentrandosi su concetti e forme minimaliste.

Per Swensen il minimalismo: "Riflette e realizza un concetto dell’artista nei termini più semplici. Partendo dal nulla e avanzando lentamente verso un'idea”.

Oggetti, architettura e l'uso della ripetizione ispirano il suo lavoro, consentendogli di trasformare forme semplici in concetti delicati

Trattando le superfici con cura, i ricchi pigmenti e le vernici vengono ripetutamente applicate fino a quando essa non viene considerata perfetta. Trova così una via di mezzo tra due tecniche, creando una scultura pensando alla pittura e viceversa. Indipendentemente dal mezzo, esiste sempre il concetto di raffinatezza e semplicità. Swensen cerca di fornire un grande impatto emotivo tramite una forma piccola, ridimensionando le sue opere in esperienze più intime che saltano all’occhio in modo aggressivo attraverso ricchi colori scuri e forme audaci, giocando con la profondità e l’illusione ottica.

In esclusiva europea From Above esplora il processo di creazione di Swensen, in una nuova serie di lavori che definiscono un'operazione di rallentamento intenta a raffinare gli oggetti, producendo opere d’arte da un punto di vista nascosto e personale. L'atto fisico di sporgersi su di un tavolo da lavoro con l’intento di evocare eleganza e significati al di fuori degli schemi tradizionali. Occupando spazio addizionale, proprio come le persone hanno bisogno di spazio fisico, tramite superfici specchianti o riflettenti, le sue opere diventano la curiosità dello spettatore che svela una sorta di verità su ciò che è visto o non visto. Ricollegandosi ai punti salienti che caratterizzano l’architettura, luce e spazio influiscono sulla funzionalità ed esperienza delle opere.

Dave Swensen ha partecipato a numerose mostre personali e collettive tra cui: Gray Contemporary, USA; Galerie Bisenbach, Germania; Hello Studio, USA; ROOMS Gallery, Stati Uniti; International Gallery of Contemporary Art, USA; Laundromat Art Project Space, Nuova Zelanda; Bemis Center for Contemporary Arts, Stati Uniti. Nel 2017 Swensen ha partecipato al programma di residenza per artisti presso Hello Studio Gallery.
Per il comunicato stampa intero seguite il link.
Per il CV di Dave Swensen seguite il link.
ENGLISH

Galleria Ramo is delighted to present Dave Swensen (b. 1984 Des Moines, USA), the first solo exhibition in Europe. A self taught painter and sculptor. He works from his home studio with a focus on minimalist concepts and forms.

Swensen states that minimalism: “Reflects and executes a concept in the artist’s simplest of terms. Starting from nothing and stepping slowly forward towards an idea”.

Objects, architecture and the use of repetition inspire Swensen’s work, enabling him to transform simple shapes into delicate concepts. Treating his surfaces with care, rich pigments and paints are repeatedly applied until the surface is deemed perfect. He finds a middle ground between painting and sculpture, constantly creating a sculpture while thinking about painting and vice versa. Regardless of the medium there is always the concept of refinement and simplicity. Downsizing his works into smaller more intimate experiences he tries to provide a big impact in a smaller form, jumping out from the work in an aggressive manner through rich dark colours and bold shapes.

In an exclusive, first, European launch From Above explores, Swensen’s own creation process, in a new body of work which he defines as an operation of slowing down to refine things and producing artworks from an intimate vantage point. The manual act of leaning over a work table while trying to conjure elegance and meaning out of recurrent tasks. Taking up additional space then intended, just as people need physical space, with mirror like or reflective surfaces his works become more about the viewer’s curiosity and unveils a sort of truth about what is seen or not seen in the space it’s in. Light and placement impact the functionality, recognising architectural highlights.

Dave Swensen has taken part in numerous solo and group exhibitions: Grey Contemporary, USA; Galerie Bisenbach, Germany; Hello Studio, USA; ROOMS Gallery, USA; International Gallery of Contemporary Art, USA; Laundromat Art Project Space, New Zealand; Bemis Center for Contemporary Arts, USA. In 2017 Swensen participated in the artist residency program at Hello Studio Gallery.

Follow the link, for the full press release.
For Dave Swensen's CV please follow the link link.

25 metri quadrati e 11 piccole opere. La mostra di Dave...

Galleria Ramo, Como – fino al 29 marzo 2020. La piccola ma ben gestita galleria Ramo, a Como, ospita la mostra personale di Dave Swensen, artista americano classe 1984.