Lavoro nell’arte: opportunità da ALA For Art, Il Lazzaretto, MUVE, Centro Restauro Venaria

Arte contemporanea, design nautico, ricerca, formazione curatoriale sono gli ambiti di interesse dei bandi, delle offerte di lavoro e delle opportunità in senso più ampio che vi proponiamo questa settimana

Artisti, designer e progettisti, curatori e ricercatori nei beni culturali sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità (anche senza scopo di lucro) da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente… 

– Claudia Giraud 

1. ALA ART PRIZE – CALL PER ARTISTI UNDER 40

ALA, Headquarters, Hall

Dopo il successo della prima edizione torna ALA ART PRIZE, un’iniziativa di ALA For Art promossa dal Gruppo ALA, che per il 2022 si rinnova e dedica la sua open call a tutti gli artisti, artiste e collettivi di artisti attivi in Italia, di età compresa tra i 18 e i 40 anni. Novità del 2022 è anche la proposta di un tema a cui gli artisti dovranno far riferimento nell’ideazione della loro opera: il tempo di volo – T.o.F, dall’inglese Time Of Flight – indica la misura del tempo impiegato da un oggetto, una particella o un’onda. Entra a far parte della giuria Giovanni Carmine, Direttore della Kunst Halle di San Gallo e curatore di Art Basel Unlimited, che si unisce a Eugenio Viola, Chief Curator | MAMBO – Museo de Arte Moderno de Bogotá, Bogotá e curatore del Padiglione Italia 2022 alla 59. Biennale di Venezia e Alessia Volpe, curatrice indipendente e Direttrice della Galleria Ciaccia Levi di Parigi. ALA, inoltre, sperimenta un modello di inclusione del proprio staff nel premio scegliendo di coinvolgere le persone che ogni giorno abitano i suoi spazi nel processo di selezione dell’opera vincitrice. Resta invariato il premio: 10mila euro, necessario a coprire la fee dell’artista e i costi di produzione dell’opera. L’opera vincitrice entrerà a far parte della collezione di ALA e sarà ospitata nella sede ALA a Napoli, nel Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, unendosi al lavoro di Mariangela Levita, UP, vincitore della prima edizione di ALA Art Prize. 

Scadenza: 15 aprile 2022
www.alacorporation.com/ala-for-art-prize/ 

2. FONDAZIONE IL LAZZARETTO – PREMIO LYDIA PER GIOVANI TALENTI UNDER 35

Lydia 2021

Il Lazzaretto sostiene anche quest’anno la ricerca di talenti emergenti: a questo scopo promuove la quarta edizione di Lydia, Bando per artisti intitolato alla memoria della scultrice Lydia Silvestri, il cui atelier ha avuto a lungo sede negli spazi della Fondazione. Confermate le principali caratteristiche del Bando: un premio in denaro del valore di 5mila euro destinati alla realizzazione di un’opera originale; un percorso di mentorship con Adrian Paci, Presidente della Giuria del Premio e tra i più importanti protagonisti dell’arte contemporanea nel nostro paese; la presentazione dell’opera all’interno de Il Festival della Peste! – annuale appuntamento live al Lazzaretto nel mese di novembre con performance, mostre, talk e laboratori. Tra le principali novità dell’edizione 2021, l’innalzamento dell’età massima per partecipare dai 30 ai 35 anni e il tema dedicato alla Peste dato che, storicamente il Lazzaretto, era il luogo del confinamento e dell’isolamento, il luogo della separazione dal resto del mondo. 

Scadenza: 22 febbraio 2022
www.illazzaretto.com 

3. MUSEI CIVICI VENEZIA – CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE DI BARCHE

Salone nautico Venezia

Aperta la III Edizione del Concorso internazionale per la selezione di Studi e Progetti di Barche – Navigazione sostenibile. Fondazione Musei Civici di Venezia tra i promotori con Comune di Venezia e Vela Spa. Gli elaborati selezionati saranno in mostra nelle Tese dell’Arsenale durante il Salone Nautico di Venezia in calendario dal 28 maggio al 5 giugno 2022. “Il Concorso è un’occasione imperdibile per designer e progettisti”, dichiara il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, “per esporre i loro progetti in un’area unica e di grande fascino durante una delle più importanti manifestazioni internazionali dedicate alla nautica. Venezia ha costruito la sua fortuna sul mare e sull’eccellenza nell’ingegneria navale, che ora torna, per il terzo anno, al centro dell’attenzione grazie al Salone Nautico”. L’edizione 2022 del Concorso è dedicata in particolare a progetti di imbarcazioni da lavoro o da diporto caratterizzate da elevata efficienza energetica e ridotto impatto ambientale. 

Scadenza: 14 marzo 2022
https://www.visitmuve.it/it/collabora/bando-per-la-selezione-di-studi-progetti-di-barche/ 

4. PARATISSIMA – N.I.C.E. MASTER IN PRATICHE CURATORIALI

N.I.C.E. IX

Torna N.I.C.E. New Independent Curatorial Experience, il Corso per Curatori di Paratissima che si propone sia come occasione formativa, sia come luogo di esperienza pratica. “Sino ad ora gli allievi che hanno frequentato il corso sono stati più di 100 e le mostre realizzate – con i relativi cataloghi – in tutto 52”, dichiara Francesca Canfora, direttrice del corso. “Attualmente, per il 2022, la IX edizione si terrà nella centralissima e prestigiosa sede dell’Artiglieria. Due le grandi novità: il Master in pratiche curatoriali andrà a collocarsi nella più ampia cornice di Paratissima Factory, il progetto dedicato ad Atelier, Studi d’artista e Residenze che nel 2022 prenderà vita nell’Artiglieria e che darà modo ai giovani curatori di vivere la propria esperienza formativa in un grande laboratorio artistico permanente. La seconda è che le borse lavoro saranno due e coinvolgeranno i due migliori allievi del corso come Junior Curator nella Dir Art di Paratissima 2023“. Il percorso formativo inizierà nel mese di marzo e avrà la durata di 4 settimane. Le 2 settimane di lezione nei mesi di marzo e aprile saranno on-line, mentre le 2 settimane di maggio e giugno in presenza a Torino (21-25 marzo, 18-22 aprile, 16-20 maggio, 20-24 giugno). Nei mesi di luglio, settembre e ottobre si terranno degli incontri intensivi per la revisione dei progetti. 

Scadenza: 28 febbraio 2022
http://paratissima.it/corso-nice/ 

5. CENTRO RESTAURO VENARIA – CALL PER ISCRIZIONE A YOUNG PROFESSIONALS FORUM

Education & Training of Cultural Heritage Profession

Aperte le iscrizioni allo Young Professional Forum 2022, la terza edizione della piattaforma di confronto internazionale promossa da CCR – Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale, insieme a ICCROM, ICOM Italia, ICOMOS, IIC, CNR ispc, UniTo, Fondazione Santagata e in programma dal 17 febbraio al 16 giugno, con evento finale 1° luglio. Rivolto a laureandi o neolaureati, dottorandi, ricercatori o professionisti nel campo dei Beni Culturali, il Forum offre una serie di eventi e attività integrate per migliorare le competenze professionali e ampliare le reti internazionali. 

Scadenza: 16 febbraio 2022
https://www.centrorestaurovenaria.it/ricerca-e-innovazione/young-professionals-forum 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).