Libri d’arte appena pubblicati. 6 nuove uscite da non perdere

Nuovo appuntamento con lo spazio settimanale dedicato alla segnalazione di nuovissime uscite delle case editrici. Tra e-book e libri tradizionali, il comune denominatore è l’arte a 360°

Prosegue la serie di segnalazioni di nuovissime uscite delle case editrici, ovviamente a tema artistico-culturale, che i lettori potranno trovare in libreria o sulle piattaforme web. Dalle conversazioni tra il critico Demetrio Paparoni e il compianto Arthur Danto, “uno dei critici d’arte più letti dell’era postmoderna” secondo il New York Times) alla guida di Andrea Concas che offre strategie digitali post coronavirus per i professionisti dell’arte, ecco le sei pubblicazioni più interessanti di questa settimana…

-Claudia Giraud

1.
CONVERSAZIONE TRA DEMETRIO PAPARONI E ARTHUR C. DANTO

1 Da sinistra Peter Halley Arthur C. Danto Demetrio Paparoni Barbara Westman. New York novembre 1991. Photo Kevin Clarke

Demetrio Paparoni e Arthur Danto hanno condiviso un marcato interesse per l’arte astratta degli Anni Novanta. La loro amicizia li ha portati anche a intrattenere un ricco epistolario e a registrare conversazioni che sono all’origine dei testi qui pubblicati nel libro Arte e poststoriain uscita il 28 maggio 2020. Spaziando dalla pop art americana al minimalismo, dall’astrazione all’appropriazionismo, gli argomenti trattati toccano il nucleo centrale del pensiero di Danto, scomparso all’età di 89 anni nel 2013: quei concetti di poststoria e di fine dell’estetica che hanno orientato, e continuano a orientare, la discussione sul senso e sul destino dell’arte contemporanea. Attraverso anche il prezioso contributo di Mimmo Paladino e di Mario Perniola, queste conversazioni, così ricche della spontaneità propria del dialogo, aiutano in tal modo a comprendere meglio gli sviluppi dell’arte attuale.

Demetrio Paparoni, Arthur C. Danto – Arte e poststoria
Neri Pozza Editore, Vicenza, 2020
Pagg. 144, prezzo: € 20
ISBN 97888 545-1957-2
https://neripozza.it

2. L’ENIGMA DEI COLORI SPIEGATO DALLA FILOSOFIA

Il giallo del colore

I colori ci sono familiari da sempre, ma per la filosofia rappresentano da sempre una sfida, un enigma che la spinge a interrogarsi sulle sue stesse condizioni di possibilità. Che cos’è, infatti, il colore? È una proprietà degli oggetti? O la scienza moderna ci mostra invece – come sostengono molti filosofi contemporanei – che il mondo non è affatto colorato? Partendo da questa domanda, che attraversa tutta la filosofia anglo-americana degli ultimi quarant’anni, l’investigatore-filosofo seguirà le tracce del colore in fuga, cercandolo nel laboratorio del pittore (che cos’ha il colore dell’arte da insegnare al filosofo?) e nel linguaggio di tutti i giorni (la parola blu è blu?).

Alice Barale – Il giallo del colore. Un’indagine filosofica
Jaca Book, Milano, 2020
ISBN 97888 16415843
http://www.jacabook.it/

3. VITALIANO VI BORROMEO. L’INVENZIONE DELL’ISOLA BELLA

Vitaliano Borromeo

Un volume dedicato al personaggio influente e illuminato al quale la nobile famiglia Borromeo deve il suo gioiello architettonico, il palazzo barocco dell’Isola Bella, tra i luoghi più visitati d’Italia. La famiglia Borromeo, che ha avuto fin dalle origini medievali una forte vocazione imprenditoriale, ha costruito nei secoli un patrimonio di bellezze di cui il palazzo dell’Isola Bella è l’espressione più compiuta. Al colto principe Vitaliano VI(1620-1690) è, poi, dedicata la mostra che aprirà a fine marzo sull’isola.

Vitaliano VI Borromeo. L’invenzione dell’Isola Bella
Mondadori Electa, Firenze, 2020
Prezzo: € 29,90
https://www.electa.it/

4. LA PRIMA GUIDA PER ORIENTARSI NELL’ARTE POST CORONAVIRUS

Andrea Concas ph Luigi Corda

È appena uscita l’ultima pubblicazione di Andrea Concas, L’Arte post Coronavirus. Strategie digitali per i professionisti dell’Arte, edito da Piemme, la prima guida per orientarsi in quella che sarà l’arte 3.0, tra fisico e online, svelando le migliori strategie digitali per la ripartenza dei professionisti dell’arte e della cultura. L’autore in questo libro, scritto nel corso della Quarantena, ripercorre gli step che hanno scandito la lunga pausa del mondo dell’arte, per poi fornire concrete ed immediate strategie attuabili tra le sedi fisiche e l’online, insieme ai consigli per utilizzare al meglio i canali e strumenti digitali per la gestione, valorizzazione e vendita dell’arte sul web. Una guida per orientarsi tra marketing digitale, social network, SEO, personal branding, viewing room e i migliori canali di comunicazione e promozione online. Nell’eBook con gli #ArteConcasTALKS, l’autore condivide le testimonianze di cinque grandi professionisti dell’arte come la direttrice artistica della Triennale di Milano Lorenza Baroncelli, la marketing strategistStefania Boleso, lo storico dell’arte e museologo Roberto Concas, l’artistaJagoe il giornalista ed esperto del mercato dell’arte Giacomo Nicolella Maschietti, con i loro inediti contributi sulle migliori strategie da adottare post coronavirus.  

Andrea Concas – L’arte post Coronavirus
Piemme
Ebook ISBN 9788858524558
www.edizpiemme.it

5. L’EBOOK CHE RACCOGLIE TUTTE LE 276 MOSTRE ORGANIZZATE AL MUSEO DI LISSONE

Museo d’Arte Contemporanea di Lissone

Un ebook che raccoglie tutte le 276 mostre organizzate al Museo di Lissone dal dicembre 2012 fino a oggi. Stiamo parlando de L’orizzonte degli eventi, il volume disponibile gratuitamente sul sito del museo, impaginato dal suo direttore Alberto Zanchettaper riflettere sul percorso culturale che ha coinvolto l’istituzione lombarda negli ultimi otto anni.

Alberto Zanchetta – L’orizzonte degli eventi
Pagg. 480
https://www.comune.lissone.mb.it/museo-arte-contemporanea
https://www.facebook.com/nonturismo/

6. IL PRIMO VOLUME DELLA COLLANA NONTURISMO È UN COOKBOOK SU CAGLIARI

Collana NonTurismo

Una collezione di volumi composti da redazioni di comunità guidate da creativi in residenza e pensata per promuovere una nuova idea di turismo consapevole: nasce la collana Nonturismo, il cui primo volume in libreria dal 28 maggio 2020, dedicato al quartiere cagliaritano di Sant’Elia, è un cookbook che nasce dalle testimonianze e dalle narrazioni degli abitanti guidati dal cuoco filosofo Don Pasta. La guida conduce – attraverso 12 ricette – in una esperienza immersiva fatta di racconti, simboli, tradizioni e natura, svelando l’identità storica di un luogo, le emergenze del presente e le visioni del futuro. A impreziosire il percorso anche audio di realtà aumentata.

SANT’ELIA (CAGLIARI). Deviazioni inedite raccontate dagli abitanti
Ediciclo Editore, Portogruaro, 2020
Pagg. 160, prezzo: 16
https://www.ediciclo.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).