Dog Show, a Londra inaugura la mostra curata dai cani di galleristi e critici d’arte

Dopo dOGUMENTA e Human’s Best Friend a New York, anche Londra dedica una mostra al migliore amico dell’uomo. E la curatela è affidata a cani esperti del settore…

A Londra la mostra Dog Show sui cani curata da cani
A Londra la mostra Dog Show sui cani curata da cani

È stata inaugurata pochi giorni fa a Londra Dog Show, “arte contemporanea scelta da cani, per cani e umani”, come specifica il sottotitolo della mostra. Le Southwark Park Galleries ospitano così la curiosa esposizione curata da Agnes, Ruby, Tess, Samson, Olive e Spencer, amici a quattro zampe dei curatori, galleristi e critici d’arte Joyce Cronin, Karsten Schubert, Louisa Buck, Matthew Higgs, Habda Rashid. Cosa hanno in comune le opere in mostra? Naturalmente rappresentano tutte soggetti canini. Krōōt Juurak & Alex Bailey, Martin Creed, Adam Chodzko, Heather Phillipson, Tom Woolner, Lucian Freud, James Pyman, William Wegman, Ryan Brown, Babak Ganjei, David Shrigley, Oona Grimes, Rob Pruitt, Brian Catling, Errol Drysdale, Leah Capaldi, Jem Finer, Tim Spooner, Abigail Lane e David Harrison sono alcuni degli artisti che Agnes, Ruby, Tess, Samson, Olive e Spencer hanno scrupolosamente selezionato – con il supporto dei loro padroni – per la collettiva Dog Show. Dipinti, disegni e performance restituiscono le mille sfaccettature del migliore amico dell’uomo, visto dagli occhi degli artisti. 

NON SOLO DOG SHOW A LONDRA. NEGLI USA DOGUMENTA E HUMAN’S BEST FRIEND MUSEUM

Se la mostra Dog Show vi ha lasciato sorpresi, è perché probabilmente vi saranno sfuggiti gli altrettanto curiosi dOGUMENTA e Human’s Best Friend. La prima edizione della mostra dOGUMENTA si è svolta nel 2017 al Brookfield Place di New York, da un’idea della curatrice Jessica Dawson in collaborazione con il suo cagnolino Rocky. La mostra è stata ideata per essere fruita da visitatori a quattro zampe, con opere collocate a livello dei loro occhi. Ai cani, inoltre, è stato concesso di arrampicarsi su ogni pezzo e di interagire con ognuno di loro nel modo in cui più desideravano, mangiando, bevendo o persino facendo la pipì sulle opere d’arte. Human’s Best Friend è invece il museo pop-up inaugurato lo scorso anno alla 7th Avenue nel West Village a New York. Fondato dagli ideatori del Museum of Ice Cream, quello di Human’s Best Friend è stato un esempio di esperienza interattiva pensata per i cani e gli esseri umani che li amano: il percorso espositivo si sviluppava infatti in una serie di ambienti che mettevano in risalto il legame speciale tra uomo e cane, come The Backyard, The Dog House, The Toy Pit, The Water Bowl e The Bone Yard.

– Desirée Maida

Londra // fino all’8 settembre 2019
Dog Show
Southwark Park Galleries
1 Park Approach, Southwark Park
www.southwarkparkgalleries.org

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.