Se l’arte aborigena arriva in Svizzera. La collezione di Pierre et...

Imperscrutabili sono le vie dell’arte. Allora può succedere che una coppia di collezionisti elvetici, Pierre et Joëlle Clément, si innamori dell’arte aborigena australiana e riesca a farle dedicare un intero museo d’arte contemporanea europeo. Almeno per una mostra. Ne abbiamo parlato con il curatore della collezione, Jean-Marie Reynier.

Eventi che riguardano Jean-Marie Reynier

Gaia Carboni – Un’anatomia dell’inconcepibile

Gaia Carboni – Un’anatomia dell’inconcepibile

Imola  08/02/2013 - 09/03/2013
L'artista faentina d'origini torinesi, gioca con il segno, un segno-base di un linguaggio che padroneggia con finezza e scelleratezza, la finezza del visibile e...
Arspolis

Arspolis

Lugano  15/09/2012 - 15/09/2012
homo mundus minor

homo mundus minor

Varese  15/07/2012 - 15/07/2012
Adrien Laubscher-Thevoz

Adrien Laubscher-Thevoz

Lugano  25/05/2012 - 03/06/2012
Between Dinosaurs and Cosmoburgers

Between Dinosaurs and Cosmoburgers

Lugano  28/04/2012 - 29/04/2012