Crisi, cambio di governo, tre ministri dei Beni Culturali in otto...

L’unica considerazione possibile pare questa: se le cose vanno così in queste condizioni, figurarsi come potrebbero andare! Di che parliamo? Del turismo in Italia,...

Lo Strillone: turisti in fuga dall’Egitto verso Spagna e Grecia, ma...

Negli ultimi tre anni ha visto calare il numero di turisti dell’85%: la Primavera Araba affonda la prima fonte di ricchezza per l’Egitto. Indagine...

Roba da stampare subito: l’Agendissima milanese di Artribune. Per chi, fra...

Mai come quest’anno i due eventi clou della primavera milanese – Miart e Salone del Mobile – sono stati temporalmente vicini: il 15 si...

La futura Mecca del contemporaneo in Europa? La decidete voi, votando...

I plebisciti non ci sono mai piaciuti, per cui vi chiediamo a gran voce: votate! Parliamo del nuovo sondaggio che campeggia in homepage di...

Tutte le fiere (e non solo) da non perdere nella Frieze...

Armory è andata, ed è andata pure bene. Per chi era convinto che il nuovo avrebbe agilmente sconfitto il vecchio, un rimescolamento di carte che rende il gioco ancora più interessante. Ora a giocare il proprio turno è Frieze New York, e dovrà dimostrare che la sua non è solo una boutade da gradassi albionici in trasferta nell’ex colonia.

Difficile trovare posto per dormire a Venezia vero? Sfido, è la...

Nel 2001, onori al grande Harald Szeemann, la biennale accolse il pubblico dei professionals dal 6 all’8 giugno. Nel 2003 – con quel caldo...

Parte il progetto Capitale Italiana della Cultura. Sì, avete letto bene,...

Non è potuto intervenire personalmente a Milano alla seconda edizione degli Stati Generali della Cultura organizzati dal Sole 24Ore e dalla Fondazione Roma, ma...

Abruzzo tre anni dopo

Sono trascorsi ormai tre anni dal terremoto dell'Aquila. E gli studi avviati per un ripensamento delle tecniche manageriali e delle politiche culturali volto a una rinnovata competitività del turismo regionale non hanno saputo restituire alle velleità degli intenti risultati significativi. Né in termini di innovazione dei processi e dell’organizzazione né di ricchezza dell’offerta turistica.

Faenza underground. Art ‘n’ performance, ecco il tema dell’edizione 2012 del...

Dopo collezionismo e committenza, Angela Vettese, Carlos Basualdo e Pier Luigi Sacco, direzione scientifica, lanciano il tema e le date della prossima edizione del...

Il festival di Faenza? No, questo è il festival dei festival....

È il marchio storico del mondo indipendente italiano, e da ormai quindici anni da spazio alla giovane musica. Ora il MEI – Meeting degli...

Sta per arrivare Frieze New York. Ma come si mangerà nella...

Fermatevi subito, voi che state per fare un paragone con le fiere italiane, costrette - quasi sempre - a doversi servire dei plastificati servizi...

Uno speciale per l’estate. Che è uno statement politico

Nello speciale di Artribune Magazine - fra pochi giorni lo troverete distribuito in tutta Italia e lo potrete scaricare sul sito o dalla app - c'è molto di più della voglia e della intenzione di confezionare un prodotto diverso dal solito (ma non meno ricco) per intercettare i gusti e i tempi della fruizione estiva di notizie, approfondimenti, chiavi di lettura. C'è, piuttosto, uno statement politico. Politica intesa nel senso di quella disciplina che punta da una parte a risolvere i problemi della cosa pubblica e della cosa comune, e dall'altra a trasformare questi problemi in opportunità proiettandoli quantomeno nel medio periodo. Una istanza strategica, insomma.