Questo capolavoro di sartoria fu realizzato in taffetà di pura seta color avorio e impreziosito con lo strascico più lungo mai visto nella storia dei matrimoni reali. Appartenente alla collezione privata di Harry e William, viene esposto al pubblico per la prima volta dopo 25 anni.
Aldo Premoli descrive un vero e proprio fenomeno di costume che da qualche tempo ha messo radici nelle giovani generazioni cinesi. Il ritorno dell’hanfu, capo d’abbigliamento dalle origini millenarie.
Maria Grazia Chiuri, direttrice creativa dello storico brand, riapre le porte delle boutique all’arte contemporanea
I primi foulard realizzati dalla celebre maison risalgono agli anni Sessanta, ma è nel decennio successivo, grazie all’impegno e alla visione di Fulvia Ferragamo (figlia di Salvatore e Wanda) che questo accessorio diventa uno dei prodotti distintivi della casa di moda. La mostra in corso a Firenze ne ripercorre tutta la storia
A una settimana dalla serata inaugurale, torniamo sull’insediamento di Fendi al Palazzo della Civiltà Italiana. Siamo a Roma, precisamente all’Eur. E le polemiche non si sono fatte attendere.
Il primo grande progetto di Dior dopo la pandemia si svolge a Lecce, con la regia di Maria Grazia Chiuri e l’arte di Marinella Senatore all’interno della cui installazione spuntano delle realizzazioni di Maria Grazia Pontorno
Ha vissuto la sua vita assieme ai grandi protagonisti dell’arte, della moda, del cinema e dello spettacolo. La sua galleria-atelier di campo Santo Stefano era una performance in divenire, così come le sue stravaganti creazioni e gli eventi che organizzava.
È stato il fotografo delle Supermodels all’inizio degli anni ’90. Le sue immagini in bianco e nero sono state di ispirazione per i video di George Michael e per le campagne pubblicitarie di Gianni Versace.
Le immagini della campagna che coinvolge l’artista Ignasi Monreal e riprende la pratica dell’affresco pubblicitario. Un altro colpo di genio dell’art director Alessandro Michele.
La moda, il femminismo, l’impegno civile, l’antifascismo. Giovanna Ginex recensisce un ottimo libro dedicato alla figura di Rosa Genoni.
Sono i cartelloni pubblicitari più chiacchierati della primavera 2017. Niente di particolare, a parte la bellezza assurda del soggetto. Ma c’è chi contesta l’ennesima ostentazione di corpi finti, perfetti…
Il sodalizio artistico tra la mitica creatrice di moda e il più noto tra gli artisti del Surrealismo, rivive nei visionari gioielli prét-à-porter della collezione Spring-Summer 2021 della Maison Schiaparelli. Ecco le immagini della collezione.