Sean Chuang, I miei anni ’80 a Taiwan (ADD Editore, 2018). Copertina, dettaglio

Fantagraphic. Le memorie taiwanesi di Sean Chuang

Mazinga, Bruce Lee, i combattimenti kung fu e le restrizioni alla libertà imposte dalla legge marziale. Questo e molto altro si trova ne “I miei anni ’80 a Taiwan”, un fumetto che ripercorre la giovinezza del suo autore ‒ Sean Chuang.
Alessandro Lise e Alberto Talami – Il futuro è un morbo oscuro, dottor Zurich! (BeccoGiallo Editore, Padova 2018)

Fantagraphic. Nella steppa russa con Lise & Talami

“Il futuro è un morbo oscuro, dottor Zurich!” è il nuovo graphic novel di Alessandro Lise e Alberto Talami (o più semplicemente Lise & Talami), una storia di fantascienza ambientata nella steppa russa. Ne abbiamo parlato con gli autori, in un'intervista doppia in cui ci raccontano del libro e della loro longeva attività.
Fabio Cesaratto, Città Vuota, episodio 7, 2018

Fantagraphic. Città Vuota, episodio 7

“Città Vuota” è il fumetto inedito di Fabio Cesaratto: una serie di dieci capitoli che vi proponiamo ogni sabato in esclusiva. Quella che segue è la settima puntata – fra trip lisergici e porte cosmiche da attraversare...
Fabio Cesaratto, Città Vuota, episodio 6, 2018

Fantagraphic. Città Vuota, episodio 6

Continua “Città Vuota”, il fumetto inedito di Fabio Cesaratto per Artribune. Quello che segue è il sesto capitolo: un altro grottesco episodio della vita di Roberto.
Hurricane, I Sopravvissuti (Eris Edizioni, 2018). Copertina, dettaglio

Fantagraphic. I migliori fumetti del 2018

Le classifiche di fine anno sono sempre difficili, soprattutto se a essere passati al setaccio sono i fumetti italiani: di libri belli ne abbiamo letti molti quest'anno, e oggi tiriamo le somme. Ecco (alcune tra) le cose ci sono piaciute di più in questo 2018.
Fabio Cesaratto, Città Vuota, episodio 5, 2018

Fantagraphic. Città Vuota, episodio 5

Ancora un sabato, ancora una storia di Fabio Cesaratto ‒ ché se non ci fossero i fumetti di Artribune che senso avrebbe il weekend? “Città Vuota” è una serie di dieci capitoli che vi proponiamo ogni settimana in esclusiva. Questa è la quinta puntata.
Caricature, Herge par Herge

Su Sky Arte: Hergé, l’inventore di Tintin

L’autore di una striscia a fumetti che ha fatto epoca è il protagonista del documentario in onda sul canale tematico satellitare.
Gérard Lauzier ‒ Sono un giovane mediocre (Rizzoli Lizard, Milano 2018). Copertina, dettaglio

Fantagraphic. Il fumetto politicamente scorretto di Gérard Lauzier

Michel Choupon è un ragazzo di buona famiglia, cresciuto in un guscio borghese che inizia a stargli stretto. Da questo guscio il giovane prova a uscire, scontrandosi però con una realtà ancor meno rassicurante. “Sono un giovane mediocre” è un capolavoro a fumetti che racconta le ambiguità di un'intera generazione, in bilico tra ambizioni rivoluzionarie e pomeriggi sul divano.
Vanna Vinci – Io sono Maria Callas (Feltrinelli, Milano 2018). Copertina, dettaglio

Fantagraphic. Maria Callas a fumetti

Chi era la Callas nella solitudine della sua stanza? Un’opera corale per scoprire la donna che si nasconde dietro la leggenda.
Guido Crepax, Cover del Long Playing “Nuda” dei Garybaldi, 1972. Courtesy Archivio Crepax

Crepax e Valentina. A Bassano del Grappa

Alter ego del suo disegnatore, Guido Crepax, personificazione e allo stesso tempo modello di femminilità per la moglie Luisa, presenza quotidiana per i figli. E poi icona erotica per i lettori maschi ed emblema di emancipazione per le donne: Valentina era, ed è ancora oggi, tutto questo: la mostra di Bassano del Grappa a lei intitolata svela non solo la protagonista del fumetto, ma anche il suo creatore.
Fabio Cesaratto, Città Vuota, episodio 4, 2018

Fantagraphic. Città Vuota, episodio 4

C'è un'età in cui sei in cerca di qualcosa, e non sai che cosa sia. Roberto – il protagonista di questi fumetti – è un po' così: gli eventi nella sua vita si susseguono privi di logica, e lui si lascia trascinare senza opporre resistenza. “Città Vuota” è la serie settimanale di Artribune disegnata da Fabio Cesaratto. Ogni sabato una puntata. Questo è il quarto capitolo.
Andrea Ferraris al lavoro su La lingua del diavolo

La lingua del diavolo. Il romanzo grafico di Andrea Ferraris

Un lontano fatto di cronaca storica ha ispirato ad Andrea Ferraris un romanzo grafico di deciso carattere, che riporta alle origini del Neorealismo cinematografico italiano.

I PIÙ LETTI