Anno dopo anno bisogna dare atto alla fiera Moniker di offrire un programma, un allestimento ed una selezione di gallerie all'interno della quale non è difficile trovare qualcosa di interessante e curioso, specie se si è interessanti di proposte...
Doppia pagina su La Repubblica per raccontare le dinamiche del grande mercato dell’arte internazionale, tra collezionisti top (Gagosian, Brant, Pinault) e artisti milionari (i soliti Hirst, Koons ma anche Dan Colen). E con lucido commento a margine firmato da...
Tenue inizio quello di Phillips per la sua Evening sale di arte contemporanea del 10 febbraio. La casa londinese ha raggiunto una percentuale di venduto del 78% per un totale di 10,4 milioni di sterline, poco sopra la stima...
A pagare per tutti, su Corriere della Sera, è Anne Baldassari: rimossa dall’incarico la direttrice del Museo Picasso di Parigi dopo le polemiche sullo slittamento, da giugno a ottobre, della riapertura di una collezione chiusa per restauri nel 2009....
Niente Banksy, siamo inglesi! Law & Order a Londra: una breve su Il Giornale per la cancellazione dei pezzi del maestro, rientrata nell’ambito della pulizia della città in vista delle Olimpiadi. Un fondo sul Corriere della Sera per Stefano...
“Sparì dall'Antiquarium del Foro romano della Capitale in un caldo agosto del 1961. Rubata da un 'appassionato' collezionista antiquario tedesco. E ieri una lastra in terracotta con mascherone lavorato a rilievo (in origine dipinto), è stata riconsegnata al ministro...
Un attivissimo museo d’arte moderna, un nuovo spazio per il contemporaneo – il SALT – aperto lo scorso anno, diecine di gallerie di livello internazionale: si avvicina la Istanbul Biennial, e il New York Times fa il punto della...
Compagni o camerati che siano, restano vittima del fascino del totalitarismo. Su Libero Il libro nero dei Puffi: Antoine Bueno edita per Mimesis una riflessione sulla società degli ometti blu, aliena all’individualismo e assoggettata a un padre padrone che...
La notizia ancora non è ufficiale, ma stando a quanto scrive Ozmo (al secolo Gionata Gesi) sulla sua pagina Facebook, il Macro di Roma potrebbe a breve lanciare un progetto di street art, sfruttando due grandi superfici murarie bianche...
La sua presenza era data per certa, e alla Fabbrica del Vapore sono accorsi in tanti. Ma alla fine – salvo sempre possibili camuffamenti – non si è visto. Chi? L’instancabile quanto misterioso Banksy: a due differenti orari, 20.30...
“Si tratta di una menzogna, non esiste nessun tesoro”. Il Direttore delle Antichità siriane risponde alle fantasie secondo le quali l'Isis sarebbe alla ricerca di un tesoro sepolto a Palmyra: due tonnellate d'oro... (abc.es) Dismaland? Diventerà un centro d'accoglienza per...
Anche i Lord devono fare cassa, in qualche modo! I nobili proprietari del castello inglese di Alnwick si disfano dei pezzi più pregiati della loro collezione d’arte per rattoppare il claudicante maniero: su Italia Oggi la lista dei beni...

I PIÙ LETTI