Il 18 e 19 dicembre sono aperte le visite al luogo-simbolo dello spettacolo milanese, con tanto di concerti e percorsi guidati, mentre il 22 dicembre ricomincerà la programmazione teatrale e musicale, aperta da Ale e Franz.
Dodici artisti e cinque coreografi si confrontano a suon di passi di danza e di opere d’arte contemporanea: il dialogo diventa coinvolgente, addirittura immersivo, grazie ai visori per la realtà virtuale a disposizione del pubblico. A Reggio Emilia si osservano così gli “orizzonti del corpo” nella mostra allestita a Palazzo da Mosto
Sono stati 18 lunghi mesi di fiato sospeso per attori e operatori dello spettacolo dal vivo: lo spot del governo "A teatro si respira la vita" vuole proprio simboleggiare questa lunga "apnea" che tuttavia non ha scalfito la passione di tanti professionisti. E invitare tutti a tornare a teatro in sicurezza
Esiste a Ravenna un luogo particolare: una scuola di vocalità ma anche un centro destinato allo studio e alla “conservazione” della voce e del suono. È Malagola, palazzo storico nel centro della città romagnola che il Teatro delle Albe ha trasformato in spazio di formazione e ricerca
Il palinsesto è alla sua decima edizione, dopo un anno di sospensione causa Covid, e coinvolgerà 40 spazi pubblici in tutta la città. Sono 34 le sedi dove vedere il Macbeth di Giuseppe Verdi diretto da Riccardo Chailly.
Alla Triennale di Milano la prima italiana del nuovo spettacolo di Romeo Castellucci, nei prossimi mesi in tournée in Italia. Una problematica riflessione sull’insano bisogno di annullarsi in una volenterosa massa plasmata dall’ennesimo, sinistro, “uomo forte”
Nuovo format di eventi nato in seno a FuoriLuogo, festival di teatro e danza di cui è in corso l’undicesima edizione. Cosa accade durante Tea Time? Conversazioni, proiezioni e performance con curatori e artisti, mentre il pubblico si concede una tazza di the.
Un’opera lirica noir liberamente tratta dalla celebre fiaba popolare dell’orrore diventa strumento per un’esplorazione psicologica del ruolo della donna in questa tragedia. Merito della nuova co-produzione di Fondazione Teatro Coccia di Novara e Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi
Andato in scena al Romaeuropa Festival con lo spettacolo “Love”, il drammaturgo e regista britannico Alexander Zeldin racconta cosa significa per lui il teatro. A partire dalla quotidianità
A cento anni dalla nascita del regista, il documentario in onda su Sky Arte sabato 13 novembre ne ripercorre le vicende attraverso le sue stesse parole
Il regista svizzero Christoph Marthaler debutta sul palcoscenico dell’Arena del Sole con il suo nuovo spettacolo, tratto dall’opera scritta di Dieter Roth, grande irregolare della scena svizzero-tedesca del XX secolo. Un’asettica farmacia in cui giochi linguistici, situazioni grottesche, musiche apparentemente incongruenti danno vita a un’irresistibile commedia
Non un grafico, ma un artista contemporaneo, per firmare la comunicazione del Teatro Massimo. Non dei manifesti qualsiasi, ma delle opere pittoriche di pregio, per illustrare – come si faceva un tempo – i contenuti di una stagione di opere e balletti. Grande qualità, sempre, per lo storico ente teatrale palermitano… 

I PIÙ LETTI