Le tipologie fotografiche di Giovanni Zaffagnini. A Cesena

Galleria Bluklein, Cesena – fino al 29 settembre 2019. 8 Tipologie, 8 serie di immagini riprese dal grande archivio del fotografo ravennate Giovanni Zaffagnini, che da molti anni lavora con e sulla fotografia, sono esposte nella galleria di Cesena.

La ricerca di Giovanni Zaffagnini (1945) verte sul linguaggio, sulla classificazione e le Tipologie in mostra, fra cui Reperti di un passato recente, Mucche, Ville dei sogni, sono perfettamente esplicite in tal senso. Una rassegna, accompagnata da un piccolo ma interessante catalogo (Pequod), in cui si può intravvedere la lezione della fotografia tedesca, da August Sander, ai Becher a Thomas Ruff, al quale è dedicata una Tipologia fatta di “omini senza volto”.
Le immagini possono essere lette anche come esorcismo nei confronti della malattia, così per i blister, che, vuoti, testimoniano il consumo quotidiano dei farmaci da parte dell’artista.
Un lavoro, questo, di matrice linguistica, che si colloca perfettamente nel suo percorso, che dalle ricerche etnografiche del primo periodo, durante il quale era stato, nel 1986, fra i curatori della mostra itinerante e del volume Traversate del deserto, su progetto di Gianni Celati, è giunto a una fotografia rivolta prevalentemente ai linguaggi e alla sperimentazione.

Angela Madesani

Evento correlato
Nome eventoGiovanni Zaffagnini - Tipologie
Vernissage07/09/2019
Duratadal 07/09/2019 al 29/09/2019
AutoreGiovanni Zaffagnini
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoBLUKLEIN
IndirizzoVia Vescovado 5 - Cesena - Emilia-Romagna
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Angela Madesani
Storica dell’arte e curatrice indipendente, è autrice, fra le altre cose, del volume “Le icone fluttuanti. Storia del cinema d’artista e della videoarte in Italia”, di “Storia della fotografia” per i tipi di Bruno Mondadori e di “Le intelligenze dell’arte” (Nomos edizioni). Ha curato numerose mostre presso istituzioni pubbliche e private italiane e straniere. È autrice di numerosi volumi di prestigiosi autori fra i quali: Gabriele Basilico, Giuseppe Cavalli, Franco Vaccari, Vincenzo Castella, Francesco Jodice, Elisabeth Scherffig, Anne e Patrick Poirier, Luigi Ghirri. Ha recentemente curato un volume sugli scritti d’arte di Giuseppe Ungaretti. Insegna all’Accademia di Brera e all’Istituto Europeo del Design di Milano.