Poesia, natura e pittura. Sam Falls a Torino

Fino al 16 gennaio la galleria Franco Noero di Torino ospita la mostra personale dell’artista statunitense Sam Falls.

Sam Falls (San Diego, 1984) presenta una nuova serie di lavori presso la galleria Franco Noero; la sua terza personale dal titolo Tongues in trees, books in brooks, sermons in stones. La natura è al centro della ricerca di Falls; la rende protagonista anche nel processo creativo delle sue opere. Per questo ciclo di dipinti l’artista adopera una vera e propria tecnica “en plein air”, dove i pigmenti secchi depositati sulla tela vengono lasciati per giorni in balia degli agenti atmosferici. Spostati dal vento, fissati e sbiaditi dalla luce del sole, bagnati dalla pioggia. Il risultato è una sinfonia di toni e colori dai segni vibranti che paiono ancora in volo, mossi, in vita.
L’intervento dell’artista si fa più diretto e deciso nelle fotografie sulle quali interviene pittoricamente. Materici segni di colore a olio macchiano e tracciano segmenti immaginari, contaminando l’immagine e accentuando la tendenza astratta propria del linguaggio dell’artista. Falls destruttura il silenzio, la quiete di un paesaggio naturale; scompone e ricompone l’immagine che acquista un equilibrio nuovo.

SHAKESPEARE E LA NATURA NELL’OPERA DI SAM FALLS

And this our life, […] finds tongues in trees, books in the running brooks, sermons in stones, and good in everything”. Ed è proprio dai versi di Shakespeare che prende il titolo la mostra. L’aspetto più scultoreo dell’artista emerge nelle strutture che crea con libri chiusi, dei quali è visibile solo la copertina. Apparentemente sembrano virare dalla tematica così specifica della natura, ma Falls ci spiega: “Come in un albero, c’è una bellezza innata, semplice e misteriosa, nella copertina consunta di un libro non letto, qualcosa di sincero ed eterno, come le parole nascoste al suo interno.

Sam Falls. Tongues in Trees, Books in Brooks, Sermons in Stones. Installation view at Galleria Franco Noero, Torino 2020. Courtesy the artist & Galleria Franco Noero. Photo Sebastiano Pellion di Persano
Sam Falls. Tongues in Trees, Books in Brooks, Sermons in Stones. Installation view at Galleria Franco Noero, Torino 2020. Courtesy the artist & Galleria Franco Noero. Photo Sebastiano Pellion di Persano

LA MOSTRA DI SAM FALLS A TORINO

Il percorso espositivo si conclude nel nuovo spazio esterno nonché ex sito industriale, a pochi passi dalla galleria. In perfetto dialogo con l’ambiente, le travi di ferro a doppia T sono riempite nell’incavo da ceramica smaltata, con la superficie segnata da forme ben riconoscibili. Foglie e fiori, che nella fase di cottura bruciano scomparendo, lasciano impresso un segno incancellabile; e ritorna, come nelle tele, l’utilizzo di elementi naturali nel processo creativo dell’artista.
La natura ha la forza di trasformare e muovere la realtà; crea meraviglie che solo una lenta analisi, come quella che in questo caso conduce l’artista, permette davvero di comprendere perché Shakespeare scrisse “and good in everything. Il bene in ogni dove.

Marlene L. Müller

Evento correlato
Nome eventoSam Falls - Tongues in Trees Books in Brooks, Sermons in Stones
Vernissage22/09/2020
Duratadal 22/09/2020 al 16/01/2021
AutoreSam Falls
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoGALLERIA FRANCO NOERO - NEW SPACE
IndirizzoVia Mottalciata 10b - Torino - Piemonte
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI