Strutture di contenimento. Mar Hernandez e Lisa Sebestikova a Roma

White Noise Gallery, Roma – fino al 30 luglio 2020-. White Noise Gallery si rifà il trucco svelando un nuovo logo e inaugurando una mostra incentrata sullo spazio inteso come contenitore di memoria, che ruota attorno ai due concetti di positivo e negativo resi nelle installazioni (mobili) di Lisa Sebestikova e nelle fotografie (rimaneggiate) di Mar Hernandez.

La memoria riecheggia nelle fluttuanti strutture di alluminio di Lisa Sebestikova (Enschede, 1988). Per la sua prima mostra in Italia l’artista espone i lavori concepiti dopo aver visitato la Città Eterna. Una storia senza fine si esprime nei componibili ‒ apparentemente fragili ‒, custodendo al loro interno piccoli frammenti di pietra saponaria. Le tonalità morbide delle gemme si accostano al verde tenue e al rosa antico delle pareti espandendosi oltre i limiti strutturali e saturando lo spazio, in accordo con le fotografie rimaneggiate da Mar Hernandez (Madrid, 1984). Se con l’artista olandese gli echi di un tempo passato tornano amplificati da uno stravolgimento concettuale e formale, lo stesso vale per l’artista spagnolo che pone lo sguardo sulla dimensione privata. Elementi di arredo e oggetti resi a matita con estrema delicatezza animano fotografie di ambienti abbandonati, sviluppando un racconto plausibile in cui tutti ci sentiamo protagonisti.

Valentina Muzi

Evento correlato
Nome eventoMar Hernandez / Lisa Sebestikova - Strutture di Contenimento
Vernissage18/06/2020 no
Duratadal 18/06/2020 al 17/07/2020
AutoriMar Hernandez, Lisa Sebestikova
Generiarte contemporanea, doppia personale
Spazio espositivoWHITE NOISE GALLERY
Indirizzovia della Seggiola, 9 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Muzi
Valentina Muzi (Roma, 1991) è diplomata in lingue presso il liceo G.V. Catullo, matura esperienze all’estero e si specializza in lingua francese e spagnola con corsi di approfondimento DELF e DELE. La passione per l’arte l’ha portata a iscriversi alla Facoltà di Studi Storico-Artistici dell’Università di Roma La Sapienza, laureandosi in Storia dell’Arte Contemporanea e svolgendo il tirocinio formativo presso il MLAC - Museo e Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Ateneo, parallelamente ha frequentato un Executive Master in Management dei Beni Culturali presso la Business School del Sole24Ore di Roma. Dal 2016 svolge attività di PR, traduzione di cataloghi, stesura di testi critici e curatela indipendente. Dal 2017 svolge l’attività di giornalista di taglio critico e finanziario per riviste di settore. Attualmente è membro del Board Strategico presso l’Associazione culturale Arteprima noprofit, nella stessa ha svolto il ruolo di Social Media Manager ed è Responsabile organizzativa della piattaforma Arteprima Academy.