Cartier-Bresson e Matisse. Al Forte di Bard i due Henri dell’arte francese in mostra per l’estate

Due grandi maestri del Novecento, uno nell’arte della fotografia come co-fondatore della Magnum, l’altro in quella della pittura, sono i protagonisti in Valle d’Aosta di due mostre inedite: rispettivamente, sul paesaggio e sul teatro

Sarà una programmazione estiva all’insegna dei grandi maestri della fotografia e della pittura francese quella prevista quest’anno al Forte di Bard. Con la mostra già in corso, Henri Cartier-Bresson. Landscapes/Paysages, e quella di prossima apertura a luglio, Henri Matisse. Sulla scena dell’arte. Se la prima – realizzata dal Forte di Bard in collaborazione con Magnum Photos International e Fondation Henri Cartier-Bresson di Parigi – presenta 105 immagini in bianco e nero, personalmente selezionate da Henri Cartier-Bresson, scattate tra gli anni Trenta e gli anni Novanta fra Europa, Asia e America, la seconda è un’esposizione inedita incentrata sul rapporto di Henri Matisse con il teatro e la produzione di opere legate alla drammaturgia. Una retrospettiva che porta in Valle d’Aosta oltre 90 opere realizzate in un arco temporale di 35 anni, dal 1919 fino alla morte dell’artista, avvenuta nel 1954. Il percorso espositivo, curato da Markus Müller, direttore del Kunstmuseum Pablo Picasso di Münster, comprende una selezione di opere che illustra il rapporto tra l’artista e le sue modelle, “attrici” della sua arte, mentre l’esposizione di oggetti, collezionati dall’artista dà conto dell’interesse di Matisse per il decorativismo di influenza orientaleggiante. Negli anni Quaranta, infine, Matisse sviluppa la tecnica dei papiers découpés, di cui le opere della serie Jazz sono la testimonianza più importante. Le immagini.

– Claudia Giraud

Evento correlato
Nome eventoHenri Matisse - Sulla scena dell’arte
Vernissage07/07/2018
Duratadal 07/07/2018 al 14/10/2018
AutoreHenri Matisse
CuratoreMarkus Müller
Generipersonale, arte moderna
Spazio espositivoFORTE
Indirizzo - Bard - Valle d'Aosta
Evento correlato
Nome eventoHenri Cartier-Bresson - Landscapes/Paysages
Vernissage16/06/2018 su invito
Duratadal 16/06/2018 al 21/10/2018
AutoreHenri Cartier-Bresson
CuratoreAndréa Holzherr
Generifotografia, personale
Spazio espositivoFORTE
Indirizzo - Bard - Valle d'Aosta
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).