Italiani in trasferta: le immagini della nuova mostra di Alessandro Piangiamore a New York

Fino al 14 giugno presso Casa Italiana Zerilli-Marimò a New York è presente la prima mostra personale di Alessandro Piangiamore, Marango, che ripercorre la carriera dell’artista dalla serie Ieri Ikebana passando per La cera di Roma e Belvedere concludendo con Primavera Piangiamore

Alessandro Piangiamore
Alcune immagini da Marango di Alessandro Piangiamore presso la Casa Italiana Zerilli-Marimò a New York

Marango, questo è il titolo del nuovo progetto di Alessandro Piangiamore (Enna, 1976) a New York (qui una breve anticipazione data da Artribune durante l’Armory Show), curato da Vittorio Calabrese e organizzato da Magazzino Italian Art, la creatura di Giorgio Spanu e Nancy Olnick, da Casa Italiana Zerilli-Marimò presso New York University e dalla galleria romana Magazzino Arte Moderna. Marango è un termine che parte da lontano, dalla Sicilia, utilizzato per descrivere l’Amaranto, una pianta che arriva dal Perù e che veniva impiegata in passato nell’industria tessile. Tutta la mostra racconta la storia e l’appartenenza dell’artista alla sua terra e a Roma, città dove vive e lavora, arrivando fino a New York con un progetto site-specific. Così Casa Italiana Zerilli-Marimòviene popolata da installazioni, sculture e quadri che appartengono alla serie Ieri Ikebana, La cera di Roma,Belvederee Primavera Piangiamore. L’artista ha realizzato anche il lavoro site-specific Tutto il vento che c’è (All the Wind that Blows) descritto come “un omaggio alla forza imprevedibile e inarrestabile della natura”. Fa parte di un percorso iniziato anni orsono in cui l’artista cerca di catturare ironicamente tutti i venti del mondo. Crea piccoli monoliti che vengono esposti al freddo e alle intemperie come in questo caso, eroso e modellato dal Nor’eastern, un vento della valle dell’Hudson. Per l’occasione è stata anche prodotta la prima monografia sul lavoro di Alessandro Piangiamore, edita da NERO.

– Valentina Poli

New York // fino al 14 giugno 2019
Marango
Casa Italiana Zerilli-Marimò
24 W 12th St, New York, NY 10011, Stati Uniti
http://www.casaitaliananyu.org

 

Dati correlati
AutoreAlessandro Piangiamore
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Poli
Nata a Venezia, laureata in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, ha frequentato il Master of Art presso la LUISS a Roma. Da sempre amante dell'arte ha maturato più esperienze nel settore della didattica progettando e gestendo laboratori, in quello della preparazione di piccoli e grandi eventi culturali, nel settore delle gallerie d'arte e in campo giornalistico con collaborazioni con riviste del settore. Oggi vive a Roma.