700 anni di corpo umano e scultura al Met Breuer di New York. Le immagini

Una mostra racconta la vita al Met Breuer di New York. Dalla scultura di Donatello alle icone della musica pop: le immagini di un percorso intorno al corpo umano che dura da oltre 700 anni. Da non perdere se siete nella Grande Mela per l’imminente artweek intorno a Frieze NY

Like Life: Sculpture, Color, and the Body (1300–Now), è in mostra fino al 22 luglio 2018 negli spazi del Met Breuer, il distaccamento contemporaneo del Metropolitan di New York. Il percorso espositivo conduce il pubblico attraverso un itinerario all’insegna della scultura come strumento per rappresentare il corpo umano. L’esposizione mette insieme 120 sculture – che zigzagano tra le varie epoche della storia, in un arco di tempo che dura ben 700 anni – spaziando dal Michael Jackson di Jeff Koons alla plastica di Donatello, dalle scene iperrealistiche di Duane Hanson al San Sebastiano di Anton Maria Maragliano, artista del legno del barocco genovese. La mostra pone inoltre l’annoso problema del realismo, analizzando le tattiche messe in atto dagli artisti per ragionare sui binomi originale e copia, vita e arte. Via libera quindi ad applicazioni di colore per imitare la pelle e la carne, all’uso di calchi presi da corpi reali, a corpi automatizzati, all’inserimento di materiali organici, in barba ai canoni classici della scultura. Ecco le immagini della mostra che si articola su ben due piani del museo.

– Francesca Magnani
 
New York // fino al 22 luglio 2018
Like Life: Sculpture, Color, and the Body (1300–Now)
Met Breuer
945 Madison Ave, New York, NY 10021
www.metmuseum.org

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesca Magnani
Francesca Magnani scrive e fotografa a New York dal 1997. Ha una formazione accademica in Classics e Antropologia alle università di Bologna, Padova, NYU; racconta con immagini e parole gli aspetti della vita delle persone che la toccano e raggiungono, al contempo raccontando la sua stessa vita.