Scolpire l’interiorità. Stephan Balkenhol a Milano

Galleria Monica De Cardenas, Milano ‒ fino al 10 marzo 2018. A Milano la personale di uno dei massimi scultori del panorama internazionale.

Stephan Balkenhol (Fritzlar, 1957) è un artista ben noto ai suggestivi interni della Galleria Monica De Cardenas, nuovamente popolati dalla concretezza delle sue sculture. Estrapolate da un unico blocco di legno, le figure si pongono in un dialogo silenzioso che materializza la parte più volubile dell’uomo, l’effimera componente che l’occhio è abituato a perdere, l’interiorità dell’animo. Tutte le sfaccettature caratteriali si riflettono nella poetica irregolarità superficiale dei soggetti. Misurando segni più o meno tangibili, lo scalpello di Balkenhol solca ogni corpo mettendo in mostra la tradizione della pratica scultorea unita a un gusto che ammicca allo stereotipo del corpo umano.
Smalti brillantissimi donano un’inaspettata vitalità ed esaltano la luce che cola su schegge vive, in un’alternanza di pieni, vuoti e ombre che le rendono materia vibrante. I colori vestono uomini e donne di un sapore squisitamente contemporaneo, lasciando spazio all’attualità di grandi interrogativi esistenziali. Balkenhol, con una grazia dono di pochi, mette in scena un’enigmatica allegoria umana, realizzata attraverso un pugno di modelli e una serie di bassorilievi. Persone apparentemente sole nel manifestare la propria presenza in un mondo animato da folle senza volto né carattere, ma specchi sui quali riflettere continuamente la vita di ciascuno.

Davide Merlo

Evento correlato
Nome eventoStephan Balkenhol / Marie Rosen
Vernissage30/11/2017 ore 18,30
Duratadal 30/11/2017 al 10/03/2018
AutoriStephan Balkenhol, Marie Rosen
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoGALLERIA MONICA DE CARDENAS
IndirizzoVia Francesco Viganò 4 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Davide Merlo
Bio: Davide Merlo nasce a Genova nel 1992, coltiva da sempre una grande passione per l'arte contemporanea, la filosofia e l'architettura. Laureato al Politecnico di Milano in disegno industriale e all'ISIA di Firenze in design per comunicazione visiva e multimediale, lavora come Digital Project Manager in uno studio creativo che si divide tra queste due città. Ha partecipato come artista ad una esposizione allo spazio milanese L'ALTALENA, scrive intorno all'arte per pagine come Objects. e cura contributi per il Museo del Design Toscano, primo museo di design online al mondo.