Addio al passato. Jason Gomez a Milano

Clima Gallery, Milano – fino al 24 marzo 2018. L’artista americano, a meno di due anni dall’ultima personale in galleria, mette in discussione la necessità di imprigionare l’identità umana in categorie. La relazione interspecie tra l’artista e il suo cane è il punto di partenza per indagare le dinamiche di potere e dipendenza tra individui.

Il rapporto tra Jason Gomez (Los Angeles, 1986) e il suo levriero si consuma in una condivisione di spazi fisici e “intra-azioni” che determinano ibridazioni continue tra uomo e animale. Perciò Addio del Passato è una maschera canina su cui l’artista incolla i propri capelli in segno di trasformazione: la definizione del sé passa attraverso l’incontro con l’alterità, anche di natura animale. Tuttavia, l’errata distanza tra i due soggetti può sfociare in relazioni comportamentali problematiche, tra cui l’interdipendenza.
Lampante è l’installazione Predicament: un banner che raffigura il dipinto Viandante sul mare di nebbia appeso al soffitto tramite corde e nodi tipici del bondage. Il desiderio romantico del dominio sulla natura può condurre, se esasperato, fino all’autodistruzione. Due sculture denunciano la potenza della metafora come strumento di controllo delle masse, mentre i Clonal Hut mostrano un futuro caratterizzato da processi di serialità e modificazioni genetiche atti a produrre ciò che la natura non sarà più in grado di creare spontaneamente.

Arianna Cavigioli

Questo testo è stato realizzato durante il corso di Critical Writing del Biennio di Arti Visive e Studi Curatoriali NABA – Nuova Accademia di Belle Arti.

Dati correlati
AutoreJason Gomez
Spazio espositivoCLIMA GALLERY
IndirizzoVia Stradella 5, 20129 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Arianna Cavigioli
Arianna Cavigioli (Milano, 1995) è un’artista laureata in Pittura e Arti Visive presso NABA, con una tesi che analizza i casi-studio inerenti alla museologia e propone un modello di exhibition display che tenta di sfuggire alla logica museale del white cube. Le sue opere sono state esposte presso La Fabbrica del Vapore, Fondazione Pini e Current. Attualmente studia presso NABA e collabora con Forme Uniche.