La montagna è un’esperienza fisica. Herbert Brandl a Torino

Galleria Giorgio Persano, Torino – fino al 24 febbraio 2018. Nello spazio della Galleria Giorgio Persano vengono esposte le opere dell’artista austriaco Herbert Brandl. Una riflessione sull’essenza della montagna.

Herbert Brandl (Graz, 1959) presenta una riflessione sull’essenza della montagna, da vivere come esperienza fisica. Attraverso la pittura gestuale i paesaggi assumono una forma concreta e la rappresentazione diviene una pratica spirituale: la contemplazione della natura e della sua potenza. I dipinti vengono abitati da creature misteriose, che vivono in uno spazio nel quale è esclusa la presenza umana. Lungo il percorso espositivo sono inoltre presenti tre grandi dipinti astratti, frammenti naturalistici restituiti come potenti ingrandimenti.
L’esposizione lascia ampio respiro alle tele, non creando divisioni all’interno della galleria: si ha la possibilità di osservarle da diversi punti di vista, passando dalla visione d’insieme alle singole opere per poter coglierne i dettagli. La narrazione è uno dei punti cardine di questa mostra: dalle forme animali in bianco e nero si giunge ai paesaggi carichi di pittura materica, arrivando infine alle tre tele astratte.

Andrea Alfano

Questo testo è stato realizzato durante il corso di Critical Writing del Biennio di Arti Visive e Studi Curatoriali NABA – Nuova Accademia di Belle Arti.

Evento correlato
Nome eventoHerbert Brandl
Vernissage31/10/2017 ore 18
Duratadal 31/10/2017 al 24/02/2018
AutoreHerbert Brandl
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoGIORGIO PERSANO
IndirizzoVia Principessa Clotilde 45 - Torino - Piemonte
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.