Una questione di dettagli. Juan Zamora a Roma

AlbumArte, Roma ‒ fino al 20 gennaio 2018. Debutto italiano per Juan Zamora, che espone nella Capitale gli esiti delle sue residenze d’artista.

Gli ambienti di AlbumArte ospitano ORA (bajo al cielo de la boca), la prima personale italiana di Juan Zamora (Madrid, 1982), curata da Paola Ugolini, in collaborazione con la Real Academia de España en Roma, che raccoglie lavori realizzati durante le residenze dell’artista.
È proprio a partire dal titolo che, con chiarezza, vengono delineati i riferimenti alla vita e alla morte, all’uomo, alla religione e alla nascita del linguaggio; “ora” allude, infatti, allo stile di vita dei benedettini “Ora et Labora” e “bajo al cielo de la boca”, invece, al palato, luogo dove la parola prende forma.
Per capire la poetica minimale dell’artista è necessario osservare i piccoli dettagli, i materiali e gli schizzi che timidamente affollano e si nascondono negli spazi di AlbumArte.

Valentina Poli

Evento correlato
Nome eventoResidenze #3 - Juan Zamora
Vernissage23/11/2017 ore 18,30
Duratadal 23/11/2017 al 20/01/2018
AutoreJuan Zamora
CuratorePaola Ugolini
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoALBUMARTE
IndirizzoVia Flaminia 122, 00196 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Poli
Nata a Venezia, laureata in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, ha frequentato il Master of Art presso la LUISS a Roma. Da sempre amante dell'arte ha maturato più esperienze nel settore della didattica progettando e gestendo laboratori, in quello della preparazione di piccoli e grandi eventi culturali, nel settore delle gallerie d'arte e in campo giornalistico con collaborazioni con riviste del settore. Oggi vive a Roma.