Tre artisti e uno spazio. Bernardello, Bufalini e Cecconi a Milano

Current Project, Milano – fino al 29 luglio 2017. Luca Bernardello, Paolo Bufalini e Filippo Cecconi si dividono rispettivamente il soffitto, le pareti e il pavimento nello spazio milanese. Protagonisti di una mostra con lavori effimeri, che riflette sul concetto stesso di opera d’arte.

Nell’ultima mostra della stagione, Current project ospita Luca Bernardello (1994), Paolo Bufalini (1994) e Filippo Cecconi (1994), a loro volta fondatori dell’artist-run-space TRIPLA di Bologna. La collaborazione tra questi due spazi risale alla mostra Portal, quando i due luoghi vennero collegati attraverso un portale che proiettava in tempo reale l’opening delle due mostre concepite insieme. In questa occasione i tre artisti di Bologna sono ospiti degli ambienti di Current, dividendosi gli spazi con l’espediente del gioco della paglia più corta.
Così Luca Bernardello utilizza il soffitto appendendoci un aragosta, un granchio, un Rich Rock e una Copia di Perugino su smartphone. Filippo Cecconi appende alle pareti un schermo su cui è proiettato il video di una televendita di opere d’arte, ma rallentato a tal punto da diventare angoscioso e divertente allo stesso tempo. Infine il pavimento è occupato da due blob enormi, due creature informi dal nome umano, Brandon con un solo occhio, e Margherita, che invece ne ha molti.

Dario Moalli

Evento correlato
Nome eventoBernardello | Bufalini | Cecconi - Savoir faire
Vernissage10/06/2017 ore 19
Duratadal 10/06/2017 al 29/07/2017
AutoriFilippo Cecconi, Paolo Bufalini , Luca Bernardello
Generiarte contemporanea, collettiva
Spazio espositivoCURRENT
IndirizzoVia Sant’Agnese 12 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Dario Moalli
Dario Moalli (Vigevano 1991) studia Storia e critica dell’arte all’università di Milano, nel 2013 si è laureato in Scienze dei Beni culturali, e da qualche anno vive stabilmente a Milano, dove vaga in libertà. Condivide l’interesse per l’arte con quello della musica, recentemente ha collaborato con deerwaves.com e con mescalina.it.