Natura in bilico. Enzo Fiore a Venezia

Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia – fino al 23 luglio 2017. Enzo Fiore approda in Laguna con una mostra che ripercorre tappe e nodi tematici della sua carriera, iniziata alla fine degli Anni Novanta. Alternando materia organica e registri pittorici, atmosfere notturne e dichiarate appropriazioni.

Enzo Fiore, Appropriazione. Canestra di frutta, 2015 tecnica mista su tela (resina, terra, foglie, radici, insetti...)
Enzo Fiore, Appropriazione. Canestra di frutta, 2015 tecnica mista su tela (resina, terra, foglie, radici, insetti...)

È una collaborazione che non passa inosservata quella messa in campo dalla Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia, rinominata Istituzione dopo le travagliate vicende degli scorsi mesi. L’interlocutore della sede lagunare è la nota Galleria Contini, supporter della mostra di Enzo Fiore (Milano, 1968) allestita negli ambienti espositivi di piazza San Marco. Un segnale forte e chiaro del desiderio, esplicitato dal presidente Bruno Bernardi, di concedere spazio a personalità sostenute da gallerie e musei, in un’ottica formativa nei riguardi dei giovani artisti targati Bevilacqua.
L’esito è una monografica di sicuro impatto scenico, organizzata sulla base di un display essenziale, forse più adatto a un white cube che a un palazzo veneziano, con le sue imprescindibili caratteristiche. Sezioni tematiche ben costruite accompagnano lo sguardo attraverso la produzione, e la poetica, di Fiore. Si va dalle installazioni a parete – ritratti di pantere, nere e bianche, imbrigliate da cavi sottili – agli Studi con farfalle, dagli scorci urbani alle Appropriazioni di capolavori universali della storia dell’arte, contemporanea e non. Il tutto accomunato dal ricorso a materiali organici – resine, foglie, radici, insetti –, che innervano le composizioni, dettando linee e superfici e spostando il fuoco percettivo dalla vitalità alla putrescenza, dalla crescita al declino. Lungo il confine dell’inquietudine.

Arianna Testino

Evento correlato
Nome eventoEnzo Fiore - Nella fine il principio
Vernissage30/04/2017 ore 11
Duratadal 30/04/2017 al 23/07/2017
AutoreEnzo Fiore
CuratoreAlberto Mattia Martini
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoFONDAZIONE BEVILACQUA LA MASA - GALLERIA DI PIAZZA SAN MARCO
IndirizzoPiazza San Marco 71c - Venezia - Veneto
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Arianna Testino
Arianna Testino è nata nel 1983. Ha studiato storia dell’arte medievale-moderna a Bologna e si è specializzata nelle arti contemporanee a Venezia. Appassionata di scrittura e curatela, è interessata all'approfondimento e all'ideazione di attività artistiche a carattere pubblico e sociale.