Pittura Analitica tra ieri e oggi. A Torino

Galleria Mazzoleni, Torino – fino all’11 giugno 2017. Nel suo storico spazio in Piazza Solferino la galleria presenta “Pittura Analitica: Ieri e Oggi”. L’ampia rassegna, a cura di Alberto Fiz, è dedicata alla Pittura Analitica, tra le più significative e profonde esperienze artistiche del dopoguerra.

Pittura Analitica. Ieri e Oggi. Exhibition view at Mazzoleni Art, Torino 2017
Pittura Analitica. Ieri e Oggi. Exhibition view at Mazzoleni Art, Torino 2017

Le scene della nostra vita sono come rozzi mosaici. Guardate da vicino non producono nessun effetto, non ci si può vedere niente di bello finché non si guardano da lontano”, scriveva Arthur Schopenhauer. È proprio questo il principio della mostra Pittura Analitica: Ieri e Oggi, che propone un confronto tra le esperienze di inizio Anni ’70 e quelle dell’ultimo decennio, selezionando quattordici campioni della Pittura Analitica (tra i quali Paolo Cotani, Carmengloria Morales e Gianfranco Zappettini). Osservando il fenomeno “da lontano”, cosa è rimasto incassato nel mosaico della Storia dell’Arte? Tutto, si direbbe superficialmente. In realtà, nulla: è infatti inevitabile pensare che quel segno non è ancora svanito e che ancora produce una spinta creativa. Non è, pertanto, una mostra intesa come percorso storicizzato, incastonato e puramente referenziale; ma è una rassegna tesa alla consapevolezza – mai nostalgica pur con concessioni emozionali – della permanenza di una metodologia, dagli esordi a oggi, sempre viva, riallacciata alle tematiche attuali e perciò in continua trasformazione. Insomma, Mazzoleni propone una visuale che, da vicino, focalizza un presente che giunge da lontano – e lontano si propone di arrivare.

– Federica Maria Giallombardo

Evento correlato
Nome eventoPittura Analitica: Ieri e Oggi
Vernissage16/03/2017 ore 18
Duratadal 16/03/2017 al 11/06/2017
AutoriRiccardo Guarneri, Paolo Masi, Claudio Verna, Pino Pinelli, Enzo Cacciola, Claudio Olivieri, Elio Marchegiani , Carmengloria Morales, Gianfranco Zappettini, Vincenzo Cecchini, Carlo Battaglia
CuratoreAlberto Fiz
Generiarte contemporanea, collettiva
Spazio espositivoGALLERIA MAZZOLENI
IndirizzoPiazza Solferino 2 - Torino - Piemonte
EditoreSILVANA EDITORIALE
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Federica Maria Giallombardo
Federica Maria Giallombardo nasce nel 1993. Consegue il diploma presso il Liceo Scientifico Tradizionale “A. Avogadro” (2012) e partecipa agli stage presso l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Biella (2009-2012). Frequenta la Facoltà di Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Torino, laureandosi nel 2016 con una tesi di ricerca di Filologia Italiana sull’epistolario di Vittorio Alfieri. Partecipa come relatrice alla X edizione della Scuola di Alta Formazione “Cattedra Vittorio Alfieri” nel settembre 2016. Collabora con la Fondazione Centro Studi Alfieriani e con Palazzo Alfieri. È associata alla Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. Scrive recensioni per la webzine «OUTsiders». In occasione di Artissima 2016, partecipa al progetto “Ekphrasis 21”. Collabora con diversi artisti, tra cui Giuseppe Palmisano, Massimo Brunello e Stefania Fersini, dei quali cura il portfolio e i comunicati stampa.