Dario Fo e Franca Rame. Ritratto a tutto tondo nella mostra a Palazzo Barberini: qui le immagini

Circa 150 opere fra disegni, tele, arazzi, copioni, foto, documenti, pupazzi, maschere, costumi e oggetti di scena. A cinque mesi dalla scomparsa dell’ultimo Premio Nobel italiano per la letteratura

Opere capaci di restituire il lungo percorso di una carriera straordinaria dedicata al teatro, all’impegno civile e alla costante ricerca della verità attraverso l’arte”. Quale carriera? Quella di Dario Fo e Franca Rame, così tratteggiata dal Ministro dei beni culturali Dario Franceschini in occasione della mostra Il mestiere del narratore, curata dalla Compagnia Teatrale Fo-Rame alle Gallerie Nazionali di Arte Antica di Roma, nella sede di Palazzo Barberini. Un ritratto a tutto tondo dei due protagonisti che hanno segnato oltre mezzo secolo di storia culturale e teatrale italiana, proposto a cinque mesi dalla scomparsa dell’ultimo Premio Nobel italiano per la letteratura: circa 150 opere fra disegni, tele, arazzi, copioni, foto, documenti, pupazzi, maschere, costumi e oggetti di scena, raccolti da Franca Rame e oggi ospitati dall’Archivio di Stato di Verona. Mostra visibile fino al 25 giugno, qui le immagini dell’opening…

Evento correlato
Nome eventoDario Fo e Franca Rame: il mestiere del narratore
Vernissage23/03/2017 ore 12 su invito
Duratadal 23/03/2017 al 23/04/2017
Generidocumentaria, fotografia, disegno e grafica
Spazio espositivoGALLERIE NAZIONALI DI ARTE ANTICA DI ROMA - PALAZZO BARBERINI
IndirizzoVia Delle Quattro Fontane 13 - 00184 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.