AudioPrint: illustrazioni personalizzate con dedica musicale per unire le distanze. Le foto

Il progetto di illustrazione sonorizzata nasce dalla coppia di giovani artisti Alessio Lalli e Noemi Patriarca: inquadri il qr-code con lo smartphone e parte subito il brano scelto della canzone disegnata su commissione.

AudioPrint Illustrazioni
AudioPrint Illustrazioni

La canzone del primo bacio, la ninna nanna che la mamma sussurrava da bambini, la colonna sonora della vacanza con l’amico del cuore: ora questi ricordi, che contengono in sé il suono della memoria, si trasformano in disegni accompagnati da musica reale, grazie ad AudioPrint, un progetto di illustrazione sonorizzata, nato dalla collaborazione fra Alessio Lalli, tatuatore romano classe ‘83 e Noemi Patriarca, Visual e Graphic designer che così spiega ad Artribune la sua decisione di unire un codice qr-code alle illustrazioni nate dalle mani di Alessio: “Il progetto è nato da qualche mese con l’obiettivo di unire l’Illustrazione alle dediche musicali, riportando questa ultima “abitudine d’altri tempi” in chiave più contemporanea ed unire le emozioni delle persone a distanza (spediamo in tutta Europa)”. Coppia anche nella vita con la passione dell’illustrazione riempiono la loro casa di quadri realizzati da loro e da altri giovani artisti. Decidono di unire così le loro idee e le loro diverse sensibilità per realizzare il progetto AudioPrint: illustrazioni personalizzate basate sulle canzoni del cuore delle persone per poter permettere loro di regalare una dedica musicale a chi amano. Inquadrando il codice con lo smartphone partirà immediatamente il video ufficiale Youtube o a scelta il brano sulla piattaforma Spotify della canzone illustrata, supportata da una frase particolarmente significativa. “Dar forma alle emozioni altrui non è sempre facile bisogna avere molta empatia e capacità di mettersi nei panni delle persone che ci commissionano le loro storie”, conclude Alessio, “siamo felicissimi di sapere che tutto l’amore che mettiamo nelle illustrazioni arredi poi le pareti di casa di qualcuno e che ricordi grazie ai nostri AudioPrint che i loro cari tengono a loro”. Ecco le immagini delle illustrazioni con “musica incorporata”…

– Claudia Giraud

https://alessiolallitattoo.wixsite.com/my-site-2

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).