Chi è Paola Malanga, nuova Direttrice Artistica della Festa del Cinema di Roma

I cambiamenti alla Festa del Cinema di Roma continuano con la nomina del nuovo Direttore Artistico. È la seconda volta che il ruolo viene ricoperto da una donna e questa volta si tratta di una persona con un passato da giornalista e critica cinematografica, e un presente da esperta di storytelling e produzione. Ecco chi è Paola Malaga

Gian Luca Farinelli, Paola Malanga
Gian Luca Farinelli, Paola Malanga

A pochi giorni dalla nomina di Gian Luca Farinelli a Presidente di Fondazione Cinema per Roma, è stato rivelato il nome del nuovo Direttore Artistico: è Paola Malanga. Chi vive di cinema in Italia, più precisamente a Roma, sa bene chi è e quale ruolo importante ha ricoperto negli ultimi anni in Rai Cinema. Paola Malanga è chiamata in carica per il triennio 2022-2024 e succede ad Antonio Monda che ha ricoperto il ruolo per ben 7 anni, periodo in cui, seppur con un budget risicato, con la sua squadra, è riuscito a portare sul red carpet dell’Auditorium Parco della Musica grandi star globali. La prima domanda che viene da chiedersi è: ora che le nomine sono state fatte e inizia il vero lavoro per la prossima festa, si parlerà ancora di festa o si tornerà a un tradizionale festival? Ora che Gian Luca Farinelli e Paola Malanga hanno rispettivamente accettato i loro incarichi, la cosa più interessante sarà capire che direzione vorranno fare prendere a una manifestazione cinematografica quasi maggiorenne ma che troppo di frequente ha cambiato direzione e identità. Un piccolo indizio? Arriva dalle parole dello stesso Farinelli: “Paola Malanga straordinaria professionalità del cinema italiano e internazionale, lavoreremo insieme a un nuovo progetto di Festa del Cinema che duri tutto l’anno”.

CHI È PAOLA MALANGA, LA NUOVA DIRETTRICE ARTISTICA DELLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA

“È per me un grande onore ricevere quest’incarico, prestigioso e inaspettato, da Gian Luca Farinelli, neo Presidente della Fondazione Cinema per Roma, che ringrazio, insieme ai membri del Consiglio di Amministrazione, per la fiducia e il coraggio di una scelta inedita”, ha dichiara Paola Malanga. “Accolgo questa sfida importante con l’entusiasmo e l’amore per il cinema che da oltre trent’anni caratterizzano il mio lavoro, nella consapevolezza del momento storico che il settore cinematografico e la città di Roma stanno attraversando per costruire un futuro al passo coi tempi. Ci aspettano ora mesi di lavoro intenso, sicuramente appassionante, il cui baricentro sarà il cinema in tutte le sue sfumature, in una delle poche città al mondo protagoniste della storia del cinema”. Giornalista e critica cinematografica, Paola Malanga è tra i fondatori della rivista Duel e tra i principali collaboratori di Paolo Mereghetti per il Dizionario dei Film, autrice di celebri saggi su alcuni grandi autori del cinema mondiale – come Il cinema di Truffaut riedito nel 2022 in occasione dei 90 anni del regista – e vicedirettrice di Rai Cinema.

IL BENVENUTO DEL CINEMA ITALIANO A PAOLA MALANGA 

“Conosco Paola da più di trent’anni e non posso non ricordare quanto sia stato importante per me sentirla sempre vicina e partecipe in tutti i miei film. È una persona speciale, piena di talento, carisma e personalità”, afferma Gianfranco Rosi, regista di Fuocoammare e Notturno. Anche Alice Rohrwacher spende alcune belle parole per il nuovo Direttore Artistico: “sono veramente felice di questa notizia, mi sembra una festa della Festa. Paola sarà una direttrice piena di fantasia. È un’incredibile professionista, una persona straordinaria di grande cultura e di grande sensibilità artistica. In più è una donna e questo può dare una grande ricchezza alla manifestazione. Sono sicura che continuerà il bel lavoro che è stato fatto alla Festa del Cinema: spero sia sempre meglio e sempre di più una Festa”. E ancora Pietro Marcello“Paola Malanga è stata sempre un’ottima interlocutrice, e lo è stata anche per i registi più estremi, persona autorevole a cui sono grato, per i nostri film e per il suo coraggio, per il suo sguardo sulle cose di tutti i giorni e per vedere sempre dove pochi sanno vedere”. E quindi, non ci resta che fare in bocca al lupo alla nuova direzione della Festa del Cinema di Roma.

– Margherita Bordino

https://www.romacinemafest.it/it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Margherita Bordino
Classe 1989. Calabrese trapiantata a Roma, prima per il giornalismo d’inchiesta e poi per la settima arte. Vive per scrivere e scrive per vivere, se possibile di cinema o politica. Con la valigia in mano tutto l’anno, quasi sempre in giro per il Belpaese tra festival, rassegne cinematografiche o letterarie. Laureata in Letteratura, musica e spettacolo, e Produzione culturale, giornalismo e multimedialità, è giornalista pubblicista e content creator. Coordina il video magazine di Cinecittà, collabora tra gli altri con le Rivista 8 1/2 e Mediterraneo e dintorni, ed è autrice del programma tv Luce Social Club (Sky Arte).